Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

Putin e l’ammirazione smodata che hanno di lui gli italiani

vladimir-putinNon conosco la realtà francese o quella tedesca, e nemmeno quella spagnola o inglese. Non so dunque se in questi paesi esista questa smodata ammirazione per Vladimir Putin. Certamente però in Francia, esiste grande ammirazione per Marine Le Pen e Marion Le Pen (la cui popolarità, peraltro, è in ascesa dopo i recenti attentati terroristici a Nizza e Rouen). Un’ammirazione che si riverbera anche nel nostro paese, soprattutto per la comunanza fra il FN e il vecchio MSI, che nonostante tutto è vivido negli elettori della destra post-missina.

Ma quella che lascia davvero stupiti (in realtà, fino a un certo punto) è la smodata ammirazione degli italiani, o quanto meno di una parte di essi, per lo zar di tutte le Russie, Vladimir Putin. Gli Italiani anzi citati svenano per lui e lo ammirano profondamente, sognandolo come leader. Le ragioni sono molteplici, ma tutte possono essere riassunte nel carisma del Presidente Russo e nella sua determinata opposizione agli USA e all’UE nei loro progetti di espansione a est (v. Ucraina) e di influenza in Medio Oriente (v. Siria). Putin, incredibilmente (e penso opportunisticamente) oggi incarna la più autentica identità europea anti-occidentale, là dove per Occidente si intende quel becero laicismo amorfo di matrice euro-americana che sta demolendo giorno dopo giorno i valori identitari e le tradizioni della cultura europea.

Limitandomi all’Italia, Putin è stato adottato senza se e senza ma da tutti quegli italiani orfani di un leader e di un grande partito nazionale, identitario e patriottico che difenda gli interessi italici, la sovranità e l’identità culturale del nostro popolo. E’ indubbiamente un surrogato, un palliativo, che dimostra quanta pochezza e mediocrità alberghi nella politica italiana, appiattita alla burocrazia e alle regole europee e alle politiche egemoniche dell’alleato americano. E ciò senza distinzione di schieramento politico. Anzi, per certi versi, tutte le forze politiche si affannano sempre a rimarcare la loro fedeltà all’Unione Europea e agli USA.

Purtroppo però Vladimir Putin, per quanto abile a incarnare il leader tutto d’un pezzo che difende i valori dell’Europa cristiana, persegue solo gli interessi della Russia (o quanto meno di una parte della Russia) e non già del popolo italiano. Ecco perché urge che emerga anche nel nostro paese un movimento politico con una forte caratterizzazione patriottica e identitaria che sappia risvegliare l’orgoglio e la coscienza degli italiani e sappia soprattutto perseguirne gli interessi, ponendo come prioritaria la riconquista della sovranità perduta. Diversamente gli italiani continueranno ad ammirare il surrogato, mentre il loro paese cola a picco a causa delle politiche di chi ritiene che l’interesse euro-americano sia prioritario rispetto agli interessi del popolo italiano.

L'articolo Putin e l’ammirazione Smodata Che Hanno di Lui Gli Italiani proviene da NotaLibera.it.



This post first appeared on NotaLibera, please read the originial post: here

Share the post

Putin e l’ammirazione smodata che hanno di lui gli italiani

×

Subscribe to Notalibera

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×