Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

Transat Jacques Vabre storica per l’Italia


 Tre italiani nelle prime otto posizioni, due sul podio, uno sul gradino più alto: il 2023 della vela oceanica si conclude nel migliore dei modi.  Protagonista Ambrogio Beccaria (co-skipper il francese Nicolas Andrieu) che chiude al primo posto la Transat Jacques Vabre a bordo di “Alla Grande – Pirelli”.

Queste le parole di Ambrogio Beccaria: “Siamo contentissimi per questa vittoria! Considero la Transat Jacques Vabre la ‘regata dell’età adulta’. Per me è la prima grande competizione vinta dopo la Mini-Transat del 2019, che però è una regata più amatoriale. Qui siamo nell’Olimpo della vela oceanica. Sono soddisfatto soprattutto di come abbiamo vinto: Alla Grande – Pirelli si è confermata un razzo, noi siamo stati forti e abbiamo fatto le scelte giuste. Il finale è stato davvero da brividi ma ce l’abbiamo fatta.”

Terzo gradino del podio per Alberto Bona e Pablo Santurde del Arco sul Mach 40.5 IBSA.

Di seguito il commento di Alberto Bona: “Un risultato importante in una delle regate più difficili a cui abbia mai partecipato. Abbiamo avuto tutte le possibili condizioni meteo, dalla tempesta alla bonaccia, abbiamo timonato a mano per ore per avere un tocco più sensibile rispetto al timone automatico, cambiato direzione strambando e di conseguenza spostando all’interno della barca duecento chili ogni volta, per un’infinita serie di volte. Il terzo posto è un importante obiettivo raggiunto. Salire su questo podio è per noi un grande risultato: abbiamo fatto una bella regata! Grazie a IBSA che ci ha accolti qui con un entusiasmo fuori dal comune, attendendo il nostro arrivo e festeggiando con noi questo podio”.

Il Vice President di IBSA Giorgio Pisani dichiara: “Questa regata dimostra ancora una volta quanto la preparazione, il coraggio e la determinazione siano necessari per raggiungere gli obiettivi prefissati, in mare così come in ogni altro contesto. Abbiamo seguito il Class40 IBSA nella Transat Jaques Vabre, vivendo con Bona tutte le difficili condizioni che ha affrontato e abilmente superato, ed è stata una grande emozione per tutto il team di accoglienza IBSA abbracciarlo al traguardo a Fort de France. Il 3° posto conquistato sul podio mostra la determinazione del nostro skipper Alberto Bona e del suo compagno di equipaggio Pablo Santurde del Arco e ripaga il team dell’enorme impegno per arrivare fin qui dopo due stagioni di intenso lavoro.”

Alla straordinaria performance di Beccaria e Bona si aggiunge quella di Andrea Fornaro su Influence 2 con un prezioso ottavo posto che regala all’Italia una edizione della TJV da consegnare alla storia.



This post first appeared on NAVIGAMUS BLOG A VELA, please read the originial post: here

Share the post

Transat Jacques Vabre storica per l’Italia

×

Subscribe to Navigamus Blog A Vela

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×