Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

Twix. Il massimo capriccio che ora puoi mangiare

 snickers sani
 snickers sani

  •  snickers sani
  •  snickers sani

La stragrande maggioranza delle volte, devi essere tu a prendere il tuo sogno e farlo accadere. Non Puoi aspettare che qualcuno lo faccia per te, e non puoi aspettare di avere le migliori condizioni perché è probabile che non arrivino mai.

Devo ammettere che non mi sono fermato per un mese e mezzo. Non appena mi sono reso conto che Menorca era sbarcato a Barcellona, ​​non avevo avuto il tempo di assimilarlo. Un compito dopo l'altro sono stati concatenati, uno dopo l'altro, piccoli passi di formiche, ma fermi e senza riposo. È vero che questa situazione mi ha portato ancora una volta a ricevere e-mail e messaggi per accumulare senza pietà, non per scrivere ricette sul blog, non solo per aggirare il mio nuovo habitat e anche per ridurre i miei momenti di piacere, come le mie lezioni. yoga, minimo minimo

Ma sono felice, molto felice e soddisfatto perché l'ho fatto in modo cosciente e premeditato e perché tutto è sotto lo stesso scopo: Iniziare a realizzare il mio nuovo sogno. Il sogno che mi ha dato le ali e la sicurezza di cui avevo bisogno per liberare la vita che avevo creato e reinventarmi di nuovo.

E perché mi ha messo tra le mie sopracciglia che questo mese di dicembre doveva accadere, per questo mese di Dicembre doveva aver preparato il primo passo, un piccolo passo in avanti di tutto ciò che stiamo creando.

E sì, sembra incredibile che lo abbiamo raggiunto, o meglio, che lo stiamo conseguendo, che per questo venerdì il primo workshop dal nostro nuova piattaforma (in fase provvisoria) vedere la luce.
Così oggi, lunedì, mi sveglio felice, nervoso, calmo, esausto, irrequieto. Sì! Tutto in una volta. Un gruppo di sensazioni in continua oscillazione e che sicuramente mi accompagneranno per tutta la settimana. I dubbi? Quelli tipici Cosa può avere ogni essere umano quando scommette su qualcosa di nuovo. Ti piacerà?

Abbiamo preso un rischio? Sicuramente sì. Bene, siamo venuti alla luce in una fase in cui stiamo ancora dando forma al progetto che stiamo creando. Qualcuno potrebbe dirci che siamo pazzi. E forse lo siamo, ma siamo mossi da un desiderio troppo grande e dalla fiducia (che inevitabilmente indebolisce i momenti) che tutto andrà bene.

Se sapessi quanto stiamo sognando! Come vola la nostra immaginazione! E il desiderio che dobbiamo continuare a lavorare in modo che in pochi mesi l'intero progetto sia una realtà. Ma ci siamo, per il momento, lavorando come piccole formiche in modo che solo pochi giorni il primo passo, sarà una realtà. Jo, credimi, che nervi!

Ma abbastanza per parlare di ciò che verrà, concentriamoci su ciò che abbiamo ora, che è esattamente una ricetta che volevo condividere diverse settimane fa, e che ho fatto di fatto grazie, per tutti voi, visto che sono passati tre anni e mezzo con il blog …

E se sono arrivato dove sono, è proprio grazie a voi, che grazie alla vostra compagnia, interesse e affetto, mi avete dato aiutato a crescere (E che grazia, ora che rileggo il testo, sorrido quando realizzo la stretta relazione tra i miei sentimenti tre anni fa e quelli che ho adesso.)

Chi mi avrebbe detto tre anni fa che Oggi stavo per pubblicare il mio libro, o che avrei tenuto seminari ogni mese e che avrei avuto la fortuna di poterli condividere con così tante persone? O che stavo per creare la mia scuola online? Non potevo assolutamente immaginarlo.

Quindi non ho parole che possano esprimere la profonda gratitudine che provo nei confronti di ognuno di voi. Perché tu sei quello che con la tua compagnia e il tuo interesse mi hanno aiutato a realizzarlo. Quindi, GRAZIE IMMEDIATAMENTE!

Forse questa piccola ricetta oggi, questo capriccio massimo, che è super sano e super facile da realizzare, può trasmettere quello che penso sia troppo breve per me da dire. Spero che tu lo faccia e lo condivida e puoi sentire un po 'dell'amore enorme che ti mando con esso.
Questi twix sono solo uno scandalo, sono incredibili e deliziosi, perfetti per i bambini. Piccolo e grande Vedrai che la ricetta è davvero facile da realizzare, se ti manca un ingrediente, come la polpa di mandorle, puoi sostituirlo con farina, farina d'avena, per esempio, o qualsiasi altro dado. E se non si ottiene il burro di cacao, si può fare la copertura con olio di cocco

Forse lascerò qualcosa da dire, ma bene, in ogni caso, se lo farai e hai qualche dubbio, sai che puoi scrivermi [19659006] A proposito, il burro di mandorle è come un tahini, ma fatto con mandorle bianche crude, puoi comprarlo o puoi farlo a casa molto facilmente, schiacciando le mandorle in un processore o un robot da cucina o qualcosa di simile (un apparecchio con una base larga e grandi lame) finché l'olio non viene rilasciato e diventa un burro.

TWIX. IL CAPRICO MASSIMO CHE POTETE ORA MANGIARE ORA

Quantità: 8-10 barre
Preparazione: 25 minuti
Raffreddato: 6 ore
Utensili: robot da cucina
Conservazione: congelata o refrigerata

Biscotto:

1 T (80 g) di farina di mandorle
¾ T (45 g) di polpa di mandorla essiccata (resto del latte vegetale)
¼ c di vaniglia in polvere
un pizzico di sale
5 C di sciroppo d'acero, agave crudo, melassa o yacon

Caramel:

12 date Medjool
1/3 T di burro di mandorle bianco
¼ T (60 ml) d'acqua
½ c di mesquite (facoltativo, dà solo più sapore di caramello)
un pizzico di sale

Copertura:

125 g di burro di cacao
1 T (85 g) di polvere di cacao cruda
¼ T (60 ml) di agave cruda, sciroppo di cocco o zucchero di cocco o panela di vetro
vaniglia di ¼ c
pizzico di sale

Preparazione

1. In una ciotola, mettere Tutti Gli Ingredienti secchi del biscotto e mescolare bene. Quindi aggiungere lo sciroppo e mescolare nuovamente. Ci deve essere una consistenza un po 'appiccicosa. Preparare uno stampo allungato con carta da forno (gli stampi in metallo senza fondo sono perfetti). Se si utilizza uno di questi, basta metterlo su una tavola sopra una carta da forno. Porta al freezer mentre prepari le caramelle.

2. Mettere Tutti Gli ingredienti della caramella in un robot da cucina o simili e frantumare fino a formare una pasta densa e appiccicosa. Se costa molto, aggiungi un po 'più d'acqua.

3. Metti sopra il biscotto, appiattisci il più possibile e porta al congelatore per un'ora e mezza. Dopo quel tempo rimuovere lo stampo e tagliare a bastoncini stretti e lunghi. Metti una carta da forno e prendi per congelare un minimo di 4 ore (questo è così che in seguito la copertura si solidificherà rapidamente).

4. Per fare la copertura, sciogliere il burro di cacao a bagnomaria e aggiungere il resto degli ingredienti. Mescolare molto bene Prepara una carta da forno, porta fuori il tuo twix dal freezer, fai il bagno nel cioccolato con l'aiuto di due forchette, lascia che il coperchio in eccesso goccioli e poggi sulla carta da forno. Una volta che hai finito con tutti, riportalo nel congelatore per solidificare bene.

5. Conservare nel congelatore o nel frigorifero. Se sono nel congelatore, metti in frigo 20 minuti prima di mangiare

Potresti essere interessato

L'articolo Twix. Il massimo capriccio che ora puoi mangiare sembra essere il primo su Fashion & Trend moda.



This post first appeared on Fashion E Lifestyle, please read the originial post: here

Share the post

Twix. Il massimo capriccio che ora puoi mangiare

×

Subscribe to Fashion E Lifestyle

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×