Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

Un lavoro ostile può togliere 33 anni di vita

LA LUDO IN VIAGGIO

Stakanovisti, signori e signore zelanti, fanatici della fatica h24, venite a me!

Uno studio “ammerricano”, nato da una collaborazione tra l’Università di Harvard e quella di Stanford, ha messo in luce che la serenità, all’interno di un posto di Lavoro, vale la vita.

Vi spiego meglio: un posto di lavoro avverso, e di conseguenza stressante, Sarebbe in grado di ridurre di ben 33 Anni le nostre speranze di sopravvivenza.

I ricercatori Hanno diviso i volontari in diverse tipologie, distinguendo tra sesso, educazione scolastica, ceto sociale ed etnia.

Poi hanno preso in considerazione alcuni elementi più specificatamente lavorativi come orari, turnazioni, squilibri tra famiglia e lavoro, possibilità di licenziamento ecc.

Hanno infine confrontato questi dati con quelli relativi alla mortalità annuale e all’aspettativa di vita.

E il risultato è quello che vi ho anticipato sopra!

Con una piccola differenza tra uomini e donne: ad “uccidere” (in senso lato, ovvio!) i primi sarebbe principalmente la precarietà, mentre a spaventare il gentil sesso sono soprattutto i turni massacranti o magari notturni.

Per questi motivi (è il caso di dirlo) vitali,  sarebbe necessario dar vita ad ambienti lavorativi friendly, caratterizzati da assenza di competitività, serenità e perché no tante e buone prospettive per il futuro.

Ne trarrebbero un maggior giovamento non solo gli impiegati ma gli stessi “capi”.

Del resto, a che serve creare tanta ostilità?

Allora sbrighiamoci, prendiamo esempio dagli americani!

Vivere è facile, vivere bene è meglio.

La Ludo

Fonte: http://www.huffingtonpost.it/2015/11/02/stress-lavoro-toglie-33-anni-vita-ricerca-_n_8449830.html

L'articolo Un Lavoro Ostile può togliere 33 anni di vita sembra essere il primo su WhatsIN.



This post first appeared on Home | WhatsIN, please read the originial post: here

Share the post

Un lavoro ostile può togliere 33 anni di vita

×

Subscribe to Home | Whatsin

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×