Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

Quanto vale Dettori?

Qual è il patrimonio netto di Frankie Dettori è spesso una domanda intrigante che i fan delle corse di cavalli pongono quando cavalca un fantino “Italian Pocket” nelle grandi corse. Mentre – lo sapevate – la stagione 2023 sarà l’ultima in sella a Dettori, dopo aver annunciato che questo sarà l’anno del suo ritiro?

Il patrimonio netto di Frankie Dettori è in quella che sarà la sua ultima stagione di guida

Cavaliere popolare Frankie Dettori (52) Era un normale nome di corse di cavalli che i fan lo avevano visto cavalcare nel corso degli anni. Tuttavia, la famosa “L Dettori” accanto a un cavallo su un biglietto da corsa sarà presto un ricordo del passato.

Avendo iniziato a correre nel 1986, e cavalcando il suo primo vincitore a Goodwood nel 1987 a 16 anni, Lanfranco Dettori ricorda il periodo dei suoi 37 anni di carriera.

Dettori ha annunciato alla fine del 2022 che la sua campagna di equitazione del 2023 sarebbe stata l’ultima. Ha giocato durante l’inverno americano a Santa Anita e sabato 25 marzo tenterà di vincere la sua quinta Coppa del Mondo di Dubai.

Dopodiché, Frankie tornerà alla sua base a Newmarket e si preparerà per l’inizio della stagione dei terreni pianeggianti nel Regno Unito, che tradizionalmente inizia a Doncaster all’inizio di aprile in occasione della riunione di Lincoln.

Successivamente, i grandi incontri del Regno Unito, come il Royal Ascot, il Glorious Goodwood e l’Epsom Derby Meeting, saranno in cima all’agenda mentre Dettori cerca di eseguire alcuni dei suoi famosi “voli improvvisati” durante la sua ultima stagione.

Il sipario di Dettori calerà nella Breeders’ Cup 2023

Dopo la grande partita estiva in erba piatta nel Regno Unito, Frankie Dettori afferma che il suo incontro di Swansong si terrà alla Breeders ‘Cup del 2023 a Santa Anita il 3-4 novembre. Cup Classic nel 2008 sul Ravens Pass addestrato da John Gosden.

Si dice che il patrimonio netto di Frankie Dettori sia di 15 milioni di sterline

Si diceva che il patrimonio netto di Frankie Dettori fosse nella regione di £ 15 milioni, quindi l’enclave italiana di certo non avrebbe guardato in fondo al divano per spiccioli quando ha appeso gli stivali da equitazione.

Durante i suoi giorni di equitazione (finora), Frankie ha accumulato £ 153 milioni di vincite totali per questi proprietari di cavalli.

Tuttavia, nella classifica mondiale dei jockey league, questi 153 milioni di sterline riportano ancora indietro Dettori e fanno impallidire alcuni degli altri famosi corridori. Il Giappone ha otto dei primi 10 corridori con i guadagni più alti al momento, con Yutaka Take, che ha più di 4.000 vittorie in carriera, guadagnando 573 milioni di sterline.

Frankie è stato il fantino britannico con il punteggio più alto ad apparire nella Top 50, ma era ancora solo 37esimo. Questo sarà sicuramente un altro riflesso del premio in denaro molto più basso offerto nelle grandi gare nel Regno Unito, rispetto al resto del mondo.

Le 5 vincite più alte nelle corse a cavallo

  • 1. Yutaka Take (Giappone) 573 milioni di sterline
  • 2. Norihiro Yokoyama (Giappone) 403 milioni di sterline
  • 3. Masayoshi Ebina (Giappone) 345 milioni di sterline
  • 4. Yuichi Fukunaga (Giappone) £ 344 milioni
  • 5. John R Velasquez (Giappone) 310 milioni di sterline

Tra il 2019 e il 2023, i cavalli Dettori cavalcati da Dettori hanno vinto oltre 16 milioni di sterline di montepremi totale

Naturalmente, i fantini non vincono tutto il premio in denaro vinto da un cavallo in una corsa, lo fanno. Tuttavia, gli allenatori e i fantini riceveranno una percentuale di questo premio in denaro, con i flat jockey che otterranno circa l’8-9% o qualsiasi premio in denaro vinto e il 3,5% di qualsiasi luogo.

Oltre a distribuire premi in denaro, i corridori piatti guadagneranno anche ca. £ 130 per viaggio. Alcuni corridori sono anche servitori, quindi verranno pagati una tariffa fissa nel corso della stagione o qualsiasi termine concordato. Ad esempio, Frankie Dettori è stato il fantino di Godolphin per 18 anni tra il 1994 e il 2012.

Altri guadagni fuori concorso per Frankie Dettori

Dettori era anche nell’undicesima serie di Celebrity Big Brother nel 2013, ma è stata la quinta persona ad essere sfrattata quell’anno. Mentre era anche un capitano della squadra nel popolare quiz show “Question Sports” nel 2003.

Anche la pizza era nel menu nel 2004, quando Frankie’s aveva una linea di cibi italiani surgelati che metteva il suo nome anche nei supermercati. Inoltre, nello stesso periodo ha anche aperto un ristorante invitato dal rispettato chef Marco Pierre White a Londra. “Frankie’s Italian Bar and Grill”.

Frankie Dettori è anche un grande fan del calcio ed è spesso visto sostenere la sua nativa Italia nei principali tornei. Poi, in casa, è un tifoso dell’Arsenal e non è raro che guardi le partite all’Emirates Stadium mentre non corre.

Frankie è costato agli allibratori oltre 30 milioni di sterline nel 1996 per cavalcare tutti e sette i vincitori ad Ascot

Nel 1996, Frankie Dettori era già una figura ben nota agli appassionati di corse di cavalli. Tuttavia, Dettori si è catapultato in prima pagina quell’anno dopo aver cavalcato TUTTI (sì, tutti) sette vincitori su una carta di settembre ad Ascot.

Una sorprendente sequenza di vincitori ha reso Frankie un nome familiare dall’oggi al domani con i sette cavalli che avevano una quota cumulativa di 25.051 / 1. A quel punto, molti giocatori d’azzardo di corse di cavalli stavano mettendo i cavalli di Dettori in acacia e li cavalcavano – con un fortunato fan di Frankie che aveva detto per aver vinto £ 500.000 in “Magnificent Seven” di Frankie Ascot.

Con i bookmaker spaventati, il vincitore finale è stato un cavallo chiamato Fujiyama Crest che è stato accorciato dal prezzo a due cifre a solo 2/1 favorito. (Guarda sotto).

Franky è andato da Sy

“Sono riuscito a portarlo davanti e ho deciso di dare il calcio d’inizio e farli allungare tutti. Erano tutti in fila per raggiungermi, e ho pensato che uno di loro sarebbe uscito dal branco e mi avrebbe colpito.

“Abbiamo superato il segno furlong ed ero stanco, la testa di Fujiyama Crest è a terra e stiamo solo aspettando la linea. ‘Mi passerà, mi passerà’, ho pensato, ma non l’ha fatto t. Poi è stato il caos.

“Non vedevo l’ora che arrivasse la mattina dopo per ricevere i giornali”, ha aggiunto. “Le consegnavo la domenica, quindi ho aperto la porta in maglietta e mutande ed era come una scena di Notting Hill, tutti i paparazzi e le telecamere che scattavano foto. Poi ho capito l’impatto che ha avuto sul mondo.

“Peter Burrell, il mio manager, e io abbiamo approfittato dell’opportunità per promuovere me stesso e le corse. Ho fatto tutto. Ha cambiato la mia vita e ha cambiato il mio sport”.

Dettori in seguito acquistò Fujiyama Crest quando il cavallo fu ritirato dalle corse e tenuto a Newmarket Rule.

Dettori ha vinto tutte le gare del Gruppo 1 nel Regno Unito, ad eccezione della Coppa di luglio

Un altro record eccezionale che Frankie Dettori ha nel suo curriculum è che il fantino ha vinto tutte le gare del Gruppo Uno nel Regno Unito, ad eccezione della July Cup, che si tiene a Newmarket. Quindi, con questa stagione che è la sua ultima in sella, Frankie andrà “a tutto fuoco” per provare a vincere la gara sabato 15 luglio 2023.

Empowering è uno dei cavalli preferiti di Frankie Dettori

Nel corso degli anni, Frankie Dettori ha avuto rapporti con molti grandi nomi di cavalli. Dubai Millennium, Golden Horn, Daylami, Swin e Fantastic Light. Di recente, tuttavia, Enable, addestrato da John Gosden, era un altro nome che Frankie non nascondeva com’era il suo amore.

Il duo si è unito per vincere 14 volte, durante una carriera di 19 gare, e quei successi includevano tre vittorie per il King George VI e Queen Elizabeth Stakes (2017, 2019 e 2020) e due vittorie nel Prix de Triomphe (2017 e 2017). 2018) ed Epsom Oaks nel 2017.

Nel corso della sua carriera, Enable ha guadagnato £ 10.724.320 in premi in denaro, vincendo 15 dei suoi 19.

Frankie Dettori vince la grande corsa

Frankie Dettori ha guidato oltre 3.000 vincitori durante la sua carriera e ha vinto la maggior parte delle gare più importanti in tutto il mondo. Questo include tutti e cinque i classici inglesi e ha anche vinto tre volte il derby italiano. Vedi sotto alcune delle competizioni più importanti.

  • 1.000 ghinee (4) – Capo Verde, Cassia, Blue Bunny, Madre Terra
  • 2000 Guinea (3) – Segno di stima, Island Sands, Galileo Gold
  • Epsom Derby (2) – Con licenza, Corno d’oro
  • Epsom Oaks (6) – Balanchine, Moonshell, Kazzia, Enable, Anapurna, Snowfall
  • St. Leger (6) – Cliché classico, Shanto, Scorpion, Icona degli anni Sessanta, Canale, Dottore
  • Ascot Gold Cup (8) – Rubinetti (2), Grotta di Tara, Babino, Visione dei colori, Stradivari (3)
  • King George VI e Queen Elizabeth Stakes (7) – Lamtara, Swain, Daylami, Doyen, Tamkeen (3)
  • Prix ​​​​de l’Arc de Triomphe (6) – Lammtarra, Sakhee (2001), Marienbard (2002), Golden Horn (2015), Enable (2017 e 2018)
  • Hong Kong Cup (3) – Fantastic Light, Valbrave, Ramonte
  • Derby irlandese (1) – Balanchine
  • Derby d’Italia (3) – Makhlaf, Itqan, Kings Capper
  • Dubai World Cup (4) – Dubai Millennium, Moon Ballad, Electrokationist, Country Grammy
  • Coppa del Giappone (3) – Singspiel, Valbrave, Alcacid

Contenuti relativi alle corse di cavalli:



This post first appeared on BuzzNews, Le Notizie Che Fanno Rumore, please read the originial post: here

Share the post

Quanto vale Dettori?

×

Subscribe to Buzznews, Le Notizie Che Fanno Rumore

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×