Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

Risultati VeniceMarathon 2016: Vincono Julius Rotich e Priscah Cherono

venice marathon ok-3-2

Previsioni rispettate alla VeniceMarathon: doveva essere questione africana e lo è stato di più. A vincere la maratona è stato il keniano Julius Rotich in 2h 10′ 22″, bissando il successo dell’anno scorso. I 42 chilometri della gara sono stati coperti con un tempo di tutto rispetto, anche se si è registrato un crollo nella parte finale. Il muro delle 2 ore e 10 non è stato purtroppo scalfito. Il meteo ha comunque favorito gli atleti, con temperature che hanno permesso di esprimersi ai massimi livelli. Il primo tra gli italiani è stato Massimiliano Strappato, sesto con 2 ore 26 minuti e 31 secondi. Prima tra le donne Priscah Cherono, che ha tagliato il traguardo con il tempo di 2 ore 27 minuti e 41 secondi.

Tanta la gente che si è assiepata a lato dei punti principali del percorso, comprese Piazza San Marco, riva degli Schiavoni e riva dei Sette Martiri, sempre una meraviglia da gustare in tv. E’ stato quello il tratto più insidioso della gara, con le passerelle sui ponti che a tratti sono parse delle piccole “montagne” da scalare per corridori a cordo di ossigeno ed energie. Il vincitore e gli altri che hanno formato il podio sono arrivati stravolti al traguardo.

Rotich si è inginocchiato una volta conclusa la corsa, alzando le braccia al cielo. Visibilmente contento ma anche sofferente. E’ stato spettacolo fin dal primo metro di gara con sullo sfondo Villa Pisani. Poi la laguna, San Marco e i panorami mozzafiato di una città unica al mondo che di conseguenza si merita una maratona unica nel suo genere.

IVAN BASSO E MAURO BERGAMASCO. Tra i vip in gara, l’ex ciclista vincitore dei Giri d’Italia 2006 e 2010 Ivan Basso, e Mauro Bergamasco l’ex azzurro di rugby protagonista quest’ultimo del programma televisivo “Oltre il Limite – storie di corsa” in onda su Rete 4, che dedicherà proprio a Venezia una delle puntate.

SAMMY BASSO. Alla partenza della 42 km anche Sammy Basso, fondatore dell’’associazione italiana progeria, che corre assieme ad un gruppo di amici podisti con una speciale carrozzina, la Joelette. Sono in 21 i runners che, a turno, spingono Sammy verso il traguardo. “La vendita via Facebook delle maglie Sammy Runs Venice è andata molto bene – commenta lui – e spero che tanti altri soldi possano arrivare per finanziare i progressi nella ricerca sulla progeria, malattia che provoca l’invecchiamento precoce dei tessuti”.

Sono stati circa 6mila gli atleti al via della 31esima Venicemarathon di cui 1.560 stranieri e con 67 nazioni straniere presenti. I paesi più rappresentati dopo l’Italia, sono la Francia (386 iscritti) e la Gran Bretagna (300). Altri 5mila erano al via della 10 chilometri, competitiva e non, valida come ultima tappa del Garmin Tour. La gara parte alle ore 8.30 dalla Porta Blu del Parco San Giuliano di Mestre e ricalca gli ultimi 10 km della Venicemarathon passando per il Ponte della Libertà per poi entrare in Venezia su un percorso unico al mondo, con il passaggio sul ponte di barche sul Canal Grande, lo splendido giro d’onore in piazza San Marco e l’arrivo trionfale tra due ali di folla in Riva Sette Martiri. Partecipa alla 10 chilometri anche il campione olimpico di maratona ad Atene 2004 Stefano Baldini.

Fonte: http://www.veneziatoday.it/sport/venicemarathon-2016-vincitore-ordine-arrivo.html

The post Risultati VeniceMarathon 2016: Vincono Julius Rotich e Priscah Cherono appeared first on atleticanotizie.



This post first appeared on Atleticanotizie -, please read the originial post: here

Share the post

Risultati VeniceMarathon 2016: Vincono Julius Rotich e Priscah Cherono

×

Subscribe to Atleticanotizie -

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×