Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

Cosa fare a San Valentino: un giorno a Neuschwanstein, il castello della Disney

Cosa fare a San Valentino: un giorno a Neuschwanstein, il castello della Disney 

Buon San Valentino a tutti! A chi è single, a chi è fidanzato e non lo festeggia, a chi è fidanzato e lo festeggia e... a chi si chiama Valentina (/o) come me 😂😍. Sono curiosa di sapere.. cosa farete voi a San Valentino? Io quest'anno non ho organizzato proprio niente, sarà una giornata come tante altre, visto che il mio ragazzo è tornato a Roma l'altro giorno. Proprio per questo motivo vi volevo raccontare del mio San Valentino dell'anno scorso, che, al contrario di quest'anno, è stata una giornata molto diversa dalle altre e molto speciale per me: una giornata al famosissimo castello di Neuschwanstein! Un posto incredibile e imperdibile, è una idea originale se non avete idea di che cosa regalare o di che cosa fare insieme per San Valentino

San Valentino a Neuschwanstein 

L'anno scorso, come forse già saprete, ero in Erasmus a Monaco di Baviera. Sono partita a metà settembre e sono tornata il 28 febbraio ( tra un paio di settimane sarà passato un anno da quando sono tornata.. quanta nostalgia che ho avuto in questi mesi ricordando tutti quei bei momenti spensierati!). In ogni caso, Neuschwanstein, dista a meno di due ore da Monaco di Baviera, per questo è facilmente raggiungibile sia in macchina che con gli autobus. Io c'ero già stata altre due volte al castello, una volta quando avevo circa 8 anni (e di quella gita mi ricordo molto poco) e una volta a settembre durante una gita organizzata dalla mia università a Monaco. Nonostante ciò, è un posto che mi è rimasto nel cuore e mi ha fatto molto piacere tornarci una terza volta ( e ci tornerei anche la quarta, la quinta...)! Così, a San Valentino, io, il mio fidanzato e altri nostri amici abbiamo deciso di trascorrere una giornata al castello, una giornata diversa dalle altre. 

Il castello di Neuschwanstein

Il castello di Neuschwanstein è soprannominato anche "il castello della Disney" proprio perché la Disney lo prese come ispirazione per i suoi film più celebri... da Rapunzel alla Bella addormentata nel bosco, Biancaneve e i sette nani e Cenerentola. Questo vi potrà anche fare immaginare la bellezza di questo castello, si può davvero definire un posto magico, suggestivo e indimenticabile. Questo castello è stato costruito verso la fine del XIX secolo e si trova a Schwangau. Di fronte si trova un altro castello, quello di Hohenschwangau. Fu commissionato da Re Ludovico II di Baviera, conosciuto anche come il "re matto Ludovico": si dice che l'abbia dedicato a Wagner, infatti il re conosceva tutte le sue opere a memoria e il nome del castello sembra sia stato ispirato proprio ad una sua opera. Re Ludovico II amava assistere le opere di Wagner a teatro in completa solitudine. 
Le decorazioni all'interno del castello vi lasceranno a bocca aperta e una delle mie sale preferite è stata proprio la sala del trono, con temi bizantini e un'atmosfera sacrale. Una curiosità su questa sala è che la sala del trono è effettivamente priva di trono... questo perché il povero re Ludovico II morì prima che il trono fu completato. Il castello di Neuschwanstein ha una storia molto interessante e anche la storia del re Ludovico II, che viene raccontata durante la visita al castello, mi ha catturata molto. pensate che, questo luogo, è uno dei più visitati in Germania e ha circa 1,4 milioni di visitatori all'anno. 

La vista sul castello dalla Marienbrücke

Dopo aver visitato l'interno del castello, non potete perdervi una delle cose più suggestive dell'intera visita: se gli interni e le decorazioni del castello vi hanno stupito, rimarrete letteralmente a bocca aperta quando vedrete il castello dal ponte Marienbrücke, alto 90 metri e situato proprio di fronte al castello. Da questo punto si può infatti ammirare il castello di Neuschwanstein da una prospettiva totalmente nuova e in tutta la sua bellezza. Il nome di questo ponte è stata preso dalla mamma di Ludovico II, Maria di Prussia. Per arrivare al ponte, basta seguire le indicazioni che si trovano all'uscita del castello. D'inverno, la strada per arrivarci, potrebbe essere chiusa per il ghiaccio e la neve, quindi vi consiglio di informarvi prima di andare. 


E' stata una giornata davvero indimenticabile: ci siamo divertiti tantissimo ed è sempre piacevole poter visitare dei posti che racchiudono così tanta bellezza. Voi che cosa farete per San Valentino? ❤️







Follow me on my social media channels - let's connect :)

Facebook

Instagram

Twitter

Google Plus

Bloglovin



This post first appeared on Fashion Need, please read the originial post: here

Share the post

Cosa fare a San Valentino: un giorno a Neuschwanstein, il castello della Disney

×

Subscribe to Fashion Need

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×