Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

Valigia Probeetle Voyager IX

L’importanza del viaggio… ! In un mondo globalizzato in cui l’ufficio non esiste più e i rapporti personali e aziendali passano dal web, il Viaggio diventa un obbligo. Obbligo di fare vacanze in luoghi Sempre nuovi, obbligo di diffondere gli affari sempre più lontano, obbligo di studio, di relazioni sentimentali e così via. 

Per tanta gente il viaggio è un piacere, sempre. Per altri è un dovere faticoso. In entrambi i casi, quel che conta è la praticità combinata alla comodità. Nessuno vorrebbe mai far fatica, tra uno spostamento e l’altro, lontano da casa. Ecco perché tutto – dall’abbigliamento ai pesi da portare – va valutato in termini di minor disagio possibile. 

La valigia è l’accessorio più importante del viaggio. Dimenticati i tempi lontani delle borse di cartone o di quelle in pelle, bellissime ma pesanti, oggi la valigia mira ad essere sempre meno ingombrante e faticosa da portare. Ampie, comode, leggere e belle, le valigie moderne – che sono ormai quasi sempre trolley su ruote – ci permettono di vivere il nostro viaggio al meglio. 

Perché scegliere Probeetle Voyager IX

Tra tante valigie/trolley che oggi fanno a gara in praticità e comodità, perché dovreste scegliere proprio Probeetle Voyager IX? Tanto per cominciare, perché sono belle. Progettate per avere da subito un impatto attraente, le valigie Probeetle appaiono in tinte metallizzate, mai troppo sgargianti, colorate quanto basta per dare un’idea di oggetto di classe. Resistenti e alla moda, moderne ma mai eccessive, sono le preferite dai viaggiatori giovani. Ma anche gli adulti strizzano loro l’occhio volentieri. 

Struttura della Probeetle Voyager IX

Le misure sono ideali per un viaggio comodo: 68x48x28cm, non troppo piccole ma nemmeno eccessive in grandezza. Il guscio esterno è in policarbonato resistentissimo, anti graffio e anti ammaccatura. Prima di essere immesse sul mercato superano dei duri test da trauma che verificano la loro resistenza al 100%. Il tutto per un peso complessivo di appena 3,4 kg. I nastri incrociati ribassati, il divisore con cerniera, le tasche laterali consentono di ottimizzare lo spazio per il bagaglio. Completano il quadro: manico ergonomico, 4 ruote silenziose che ruotano anche su se stesse. 

Altre particolarità

Trolley moderno e dinamico, Probeetle Voyager IX si adatta alle nuove disposizioni in materia di viaggi. Anche alle direttive di dogana imposte per la sicurezza anti terrorismo, come l’obbligo di ispezione da parte della dogana. Di fatto, queste valigie sono fornite del nuovissimo sistema LUCCHETTO TSA (Transport Security Administration) – un tipo di chiusura  che può essere facilmente aperto dai dispositivi speciali in uso presso la dogana USA senza con ciò forzare la serratura o la combinazione. Sicurezza assoluta, quindi, anche sui voli intercontinentali. 

La ditta è talmente certa della soddisfazione del cliente che lo sfida con la formula “soddisfatti o rimborsati” che comunque non è mai stata richiesta, al momento. Anche la critica stenta a trovare difetti a questi trolley. Unica pecca, forse, l’assenza di una targhetta porta indirizzo per evitare lo smarrimento durante i voli in stiva. Ma a questo si può ovviare anche con semplici cartellini legati al manico o alla chiusura esterna.  

L'articolo Valigia Probeetle Voyager IX proviene da TuttoAeroporto.



This post first appeared on Tuttoaeroporto, please read the originial post: here

Share the post

Valigia Probeetle Voyager IX

×

Subscribe to Tuttoaeroporto

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×