Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

Juventus-Sassuolo 5-0. Qualificazione in Champions

17: tante sono le vittorie consecutive della Juventus Women in Serie A, dopo che le ragazze di Rita Guarino hanno superato oggi allo Stadio "Ricci" 5-0 il Sassuolo, penultima forza del campionato.
Tre punti pesanti, pesantissimi, che confermano le bianconere a punteggio pieno in testa alla classifica; mantengono il Brescia a tre punti di distanza in vista dello scontro diretto e, soprattutto, spalancano matematicamente alla Juventus le porte della UEFA Women's Champions League 2018/2019. Juve schierata da coach Guarino con il 4-4-1-1 di ordinanza e una formazione molto giovane: Giuliani tra i pali; Hyyrynen e Boattin terzini; Lenzini e Salvai (capitano di giornata) come coppia centrale; in mediana Galli e Caruso come interni, con Rosucci e Bonansea in fascia; Zelem trequartista a supporto della prima punta Cantore. La prima occasione della partita è per le neroverdi, con Faragò lanciata da Russo a tu per tu con Giuliani dopo sette minuti di gioco e la palla calciata alta sopra la traversa. Poco dopo per le bianconere ci prova Boattin, raccogliando un pallone da corner di Rosucci, e concludendo a lato. La Juve alza la pressione e passa poco dopo il quarto d'ora: è il 16' quando Zelem verticalizza al meglio per Bonansea che salta il portiere e segna a porta vuota, per il gol dell'1-0, 14ª marcatura stagionale in campionato per la numero 11 bianconera. Poco dopo l'occasione per il raddoppio è sui piedi di Zelem, la cui conclusione verso le porta è deviata; al 28' la chance è ancora più nitida per Rosucci, che coglie il palo su suggerimento di Cantore; mentre al 33' Bonansea devia di testa fuori di poco. La pressione bianconera è premiata al 42': è ancora Bonansea, questa volta di testa e ancora una volta su assist di Zelem da corner, a deviare in rete portando il risultato sul 2-0 e segnando la propria 15ª marcatura in campionato. La prima frazione si chiude, dunque, sul doppio vantaggio per la Juventus, costretta comunque a giocarsi il primo cambio dopo un colpo subito al fianco destra da Hyyrynen, che spinge coach Guarino ad inserire Glionna. Non passano neanche secondi dalla ripresa delle ostilità che la Juve cala subito il tris: è ancora una volta Bonansea, per la tripletta personale e il 16° centro stagionale in campionato, a gonfiare la rete, proprio su assist della neo-entrata Glionna, per il provvisorio 3-0. Dopo il triplice vantaggio, coach Guarino effettua il secondo cambio, inserendo la 2000 Panzeri al posto di Rosucci. Non bisogna aspettare molto per il quarto gol bianconero, che arriva al 15', e porta la firma di Cantore. È un dominio netto, quello delle bianconere, che dopo il 4-0 sfiorano immediatamente la quinta rete, stavolta con una traversa colpita da Glionna. A trovare il 5-0 ci pensa, dopo pochi secondi, con un tocco sotto a superare l'estremo difensore neroverde Lugli la "solita" Bonansea: è il suo quarto gol di giornata e, soprattutto, la rete che fa 17 in campionato, score che la rende temporaneamente capocannoniere davanti alla bresciana Girelli, ferma a quota 16. Al triplice fischio è 5-0, che sancisce una vittoria netta ed inequivocabile, all'esito di una gara condotta all'attacco dall'inizio alla fine. (Fonte, sito ufficiale - Juventus.com)


This post first appeared on Il Sito Dei Tifosi Bianconeri, please read the originial post: here

Share the post

Juventus-Sassuolo 5-0. Qualificazione in Champions

×

Subscribe to Il Sito Dei Tifosi Bianconeri

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×