Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

CoronaVirus. Il misterioso successo della Germania

Notizie Società
Colonia il 10 aprile 2020. Foto: Internazionale.it

Coronavirus, Germania con le mani pulite e con i conti in ordine. E con i dati sanitari TOP SECRET.


La piccola chimica Angela Merkel - i suoi studi sono in quell'area, no? - nella recente conferenza stampa sfodera sicurezza e orgoglio per la situazione relativamente positiva della sua Germania. Riportando un articolo di 'Internazionale.it' del 17 aprile 2020; che a sua volta fa riferimento all'agenzia scientifica 'Zadig.it'. Insomma la Germania ha un bassissimo rapporto tra infezioni e morti. Il motivo può essere ricercato in molti aspetti, senza andare a toccare il c.d. 'Cospirazionismo'. Materia scivolosa e sulla quale si può dire tutto e il contrario di tutto. Si può anche dire che la Germania e paesi simili sono per definizione prestatori di denaro, e i conti devono quadrare. E sono anche paesi dove hanno sede multinazionali nel settore farmaceutico molto influenti e altamente avanzate. E 1+1 non può fare -3!

Dati oggettivi. Secondo molti la causa del successo tedesco sta nel massivo controllo dei contagi. Ovvero in Germania hanno fatto tamponi per il controllo della positività, davvero, a tappeto.
Un altro ingrediente sarebbe il maggiore isolamento della popolazione anziana. Dovuto, sostanzialmente, a motivi sociali che vogliono i giovani lontani dalle famiglie di origine appena possibile. La Germania, infatti, ha una media d'età di positivi da Coronavirus pari a 50 anni mentre l'Italia 65 anni.
Riguardo alla curva dei contagi, mentre la Corea del Sud l'ha spenta sul nascere (in modo impressionante), le curve di Germania e l'Italia hanno andamenti simili.


Protezione dei dati. Tutto ciò che viene detto in questi articoli sono, sostanzialmente, poco più che 'speculazioni'. Infatti la Germania è molto gelosa dei suoi Dati, e in particolare quelli sanitari, in questo caso. E non li ha condivisi con i suoi partner Europei - l'immagine sopra fa ben capire la differenza dal punto di vista della disponibilità dei dati. Unica eccezione Berlino. Infatti si hanno i soli dati di Berlino. Insomma, la situazione attuale sta mettendo alla luce tutte le aree grige della Matrix Europea e ci sta facendo vivere, nessuno sa per quanto e con quali gradazioni, in regimi 'simil-totalitari'. Se guardiamo la mappa sopra è evidente che la Germania è la porta dell'Europa verso l'Oriente e vice-versa. E, almeno dal punto di vista dei dati, è più vicina all'URSS che non al 'Vecchio Continente'. L'Italia da parte sua, e il Nord-Italia in particolare, sono da sempre, regioni altamente strategiche.

Vedi tutte le notizie su Coronavirus

di Foto Sport & Notizie (indirizzo email : [email protected])


This post first appeared on Foto Sport Notizie, please read the originial post: here

Share the post

CoronaVirus. Il misterioso successo della Germania

×

Subscribe to Foto Sport Notizie

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×