Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

C’è un cuore che batte a Milano

corso como

Esattamente Quello di Ada Comoretto, proprietaria di una antica bottega in corso Como acquistata da suo padre nel 1943. Sono trascorsi oltre settant’anni, la strada popolare si è trasformata in una delle principali arterie di Milano e sono scomparsi tutti gli artigiani con i loro negozi caratteristici e con i loro prodotti tipici. Tutti sono andati via ed oggi, esattamente in quella stessa strada, ci sono negozi di alta moda e locali notturni. Un negozio, tuttavia, resiste ed è quello di materiali elettrici della signora Ada che, ad 86 anni, orgogliosamente continua insieme a suo figlio a vendere lampadine con luce calda e fili elettrici foderati di tessuto in ben 108 tonalità diverse, sfidando il progresso, i cantieri per la costruzione di un grosso parcheggio durati 10 anni e la grande recessione.

Secondo voi chi vincerà?

Autore: Simonetta Savino

Foto: Web

Fonte: http://www.tgcom24.mediaset.it/rubriche/2014/notizia/la-milano-degli-anni-40-resistein-un-negozio-nel-cuore-della-movida_2018536.shtml



This post first appeared on Home | WhatsIN, please read the originial post: here

Share the post

C’è un cuore che batte a Milano

×

Subscribe to Home | Whatsin

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×