Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

Lasciarsi ma senza sofferenza: si può?!

Mettiamo subito i puntini sulle i: chiudere una storia non è per niente una roba piacevole.

Nè tantomeno facile, a maggior ragione quando la relazione dura da molti anni.

Ma ci si può lasciare secondo voi nel modo giusto? Si può evitare che uno dei due partner si senta ferito, abbandonato, arrabbiato e chi più ne ha più ne metta?

La verità, come si suol dire, sta sempre nel mezzo, ma di certo posso darvi qualche consiglio (che è sempre utile!) per evitare di farsi prendere dall’errore.

Prima cosa: la sensibilità

Che il vostro amore sia finito, che la storia non possa andare avanti non equivale a mollare tutto e voltare le spalle alla nostra compagna o al nostro compagno, come se tra noi non ci fosse mai stato nulla. Prima di lasciarsi o comunque prima di comunicare una decisione del genere bisogna essere sensibili. Di fronte a noi, non dimentichiamolo mai, c’è sempre un essere umano e, anche se i nostri sentimenti nei confronti di Questo essere sono cambiati, questo non comporta una mancanza di rispetto. Sia chiaro!

Mai lasciarsi con un messaggio 

Non c’è niente di più vigliacco a non voler affrontare la situazione a quattr’occhi. Meglio una triste e cruda verità faccia a faccia! Del resto bisogna prendersi la responsabilità Delle Proprie decisioni e soprattutto delle proprie azioni.

Non fate di tutto affinché sia l’altro a lasciarvi

Questo è quanto di più riprovevole possa fare una persona: se siamo noi a voler chiudere la storia facciamolo senza innescare situazioni e condizioni che rovescino la medaglia.

Servirsi di un amico comune

Una situazione che rivela immaturità è non avere il coraggio di lasciare di persona ma chiedere ad un amico/a di farlo per noi, pensando magari di addolcire la pillola! Ammesso che si trovi chi è disposto a farlo, in questo modo non si ha possibilità di confronto!

Vivere è facile, vivere bene è meglio.

La Ludo

Fonte: http://www.amando.it/amore/coppia/consigli-per-lasciarsi-nel-modo-giusto.html



This post first appeared on Home | WhatsIN, please read the originial post: here

Share the post

Lasciarsi ma senza sofferenza: si può?!

×

Subscribe to Home | Whatsin

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×