Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

A Palazzo delle Esposizioni Sensi unici, la mostra sui libri tattili e d’artista

TEO CULTURA

Fino al 26 febbraio 2017 il Palazzo Delle Esposizioni di Roma ospiterà Sensi Unici, una mostra dedicata a libri unici, in grado di annullare ogni barriera fisica, linguistica e culturale e porsi così come strumenti di vera e propria mediazione e inclusione.

La mostra è curata dal Laboratorio d’Arte dello stesso Palazzo Delle Esposizioni e dalle Scuderie del Quirinale, in collaborazione con la Federazione Nazionale delle Istituzioni Pro Ciechi Onlus.

L’idea di base del progetto è dar vita a una cultura partecipata e condivisa in cui la diversità diventa inevitabilmente sinonimo di ricchezza.

Quattro in totale le sezioni tematiche caratterizzate da una selezione di libri tattili nazionali e internazionali ai quali si aggiunge l’allestimento di tavole sia materiche che operative: si parte dai pre-libri di Bruno Munari per finire con gli eleganti Katsumi Komagata, passando per le composizioni di Sophie Curtil.

A corollario della mostra è previsto un ricco palinsesto di eventi speciali che prevedono corsi di formazione, laboratori per scuole e famiglie e altro ancora il cui scopo è proprio quello di promuovere il libro tattile come strumento di educazione accessibile a tutti.

Vivo a braccio, curvo a gomito.

Teo

Fonte: http://www.palazzoesposizioni.it/media/sensi-unici-gallery



This post first appeared on Home | WhatsIN, please read the originial post: here

Share the post

A Palazzo delle Esposizioni Sensi unici, la mostra sui libri tattili e d’artista

×

Subscribe to Home | Whatsin

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×