Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

Eccellenza A. Il Castelbuono si arrende al Gela. Capuana si dimette

Eccellenza A. Il Castelbuono si arrende al Gela. Capuana si dimette

[madoniepress.it] La capolista vince 3-0 contro i madoniti. Società allo sbando? Risultati e classifica

Al termine di questa prima domenica di aprile ciò ce farà discutere negli ambienti sportivi madoniti non sarà tanto la sconfitta del Castelbuono al Presti, al cospetto della capolista Gela il risultato, ancorché pesante, ci può stare considerata la corazzata a disposizione di mister Brucculeri. Il tema della settimana saranno invece le dimissioni del presidente Capuna: “per impegni personali e familiari” scrive il patron in una lettera inviata ai giornali. Ma, a due giornate dalla fine del campionato e con la Polisportiva Castelbuono ancora in piena zona play off, la decisione appare sicuramente discutibile, se non avventata. Se poi all’addio di Capuana si associano le dimissioni rassegnate qualche mese fa da Scacciaferro, il quadro societario che emerge non è del tutto cristallino. Un vero peccato perché se fuori dal campo la fusione fra le due società pare non aver funzionato, dentro il rettangolo di gioco il Castelbuono quest’anno ha probabilmente offerto lo spettacolo migliore che si potesse chiedere, affidandosi ad un mister giovane e competente come Ricca e scegliendo la strada del cuore più che quella del blasone: l’exploit di Salerno e Città sono due fulgidi esempi della scelta azzeccata.

C’è da augurarsi che gli eventi societari non influiscano negativamente sulla fine del campionato, la corsa sul Paceco è ancora possibile. La “garra” mostrata dai ragazzi di mister Ricca nel corso di questo campionato dice che conquistare 6 punti contro Atl. Campofranco e Pro Favara è un obiettivo alla portata dei madoniti. Sulla carta appare molto più duro il calendario del Paceco che dovrà affrontare l’Alba Alcamo fuori casa e la Sancataldese fra le mura amiche, anche se potrebbe influire a favore dei trapanesi la scarsa motivazione degli avversari. L’Alcamo infatti è ormai fuori dal gioco dei play off mentre la Sancataldese potrebbe arrivare all’ultima di campionato con il Gela già promosso.

La Cronaca. Gela – Castelbuono 3-0: Brucculeri si affida agli stessi undici che due settimane fa hanno battuto la Pro Favara. Approccio perfetto dei biancazzurri. Al  2? Mincica ci prova da fuori, ma il suo tiro  finisce alto. Al 9? grande sponda di Scerra per Mincica, ma la sua conclusione all’angolino trova l’opposizione del portiere. Al 13? giocata super di Nassi che però spara addosso al portiere. Al 20? il Gela la sblocca: Nassi prende palla dentro l’area di rigore, finta il tiro e con un tacco delizioso serve Russo che regala un cioccolatino Alma che scarta e manda in rete. Il Gela raddoppia al 33? con Scerra che di piatto spiazza il portiere dopo un assist del solito Nassi. Al 36? è ancora super Nassi a provarci in scivolata, ma la palla sfiora il palo. La magia di giornata avviene al minuto numero 40: Playstation-Nassi  prende il joystick, salta il portiere, poi un difensore e deposita in rete. Gol di rara bellezza di un giocatore sempre più decisivo. Nella ripresa il Gela amministra. Al 20? conclusione al volo del numero 9 che sfiora il palo dopo un’imbeccata di un instancabile Esposito. E’ l’unica occasione degna di nota di un match vinto e stravinto dai biancazzurri. E a fine gara gioia dei giocatori dentro lo spogliatoio. Gela con un piede e mezzo in serie D. (fonte www.retechiara.it)

 

Risultati 28 giornata

Atletico Campofranco – Pro Favara 0-1

Gela – Polisportiva Castelbuono 3-0

Kamarat – Alba Alcamo 2-1

Libertas 2010 – Sancataldese 0-4

Mazara – Dattilo Noir 1-1

Mussomeli – C.U.S. Palermo 0-1

Paceco – Folgore Selinunte 1-3

Parmonval – Raffadali 2-0

Classifica

Gela 61

Sancataldese 56

Dattilo Noir 50

Paceco 48

Polisportiva Castelbuono 43

Alba Alcamo 41

Mazara 40

Folgore Selinunte 40

Parmonval 39

Mussomeli 36

Atletico Campofranco 35

Kamarat 31

Raffadali 27

Pro Favara 27

C.U.S. Palermo 27

LIBERTAS 2010 11 RETROCESSA IN PROMOZIONE

 

Prossimo turno – 10/04/16

 

Alba Alcamo – Paceco

C.U.S. Palermo – Mazara

Dattilo Noir – Gela

Folgore Selinunte – Parmonval

Libertas 2010 – Pro Favara

Polisportiva Castelbuono – Atletico Campofranco

Raffadali – Mussomeli

 

Sancataldese – Kamarat

Michele Ferraro

 

foto di Robert Goodman

 



This post first appeared on Castelbuono .Org – Fatti E Opinioni Del Tutto Castelbuonesi., please read the originial post: here

Share the post

Eccellenza A. Il Castelbuono si arrende al Gela. Capuana si dimette

×

Subscribe to Castelbuono .org – Fatti E Opinioni Del Tutto Castelbuonesi.

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×