Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

Bilancio Gal: nelle Madonie nuove imprese e mercati

Bilancio Gal: nelle Madonie nuove imprese e mercati

[lavoceweb.com]Cinque edifici pubblici recuperati nei borghi rurali, 14 aree mercatali realizzate a beneficio dei produttori madoniti, alle quali si aggiunge la piattaforma logistica realizzata a Campofelice di Roccella. Ma anche 33 Nuove Imprese finanziate e 64 i nuovi posti di lavoro. È il risultato di cinque anni di attività che il Gal Madonie ha presentato nel seminario di autovalutazione del piano di sviluppo locale che si è svolto nell’ex convento dei Padri riformati di Petralia Sottana.
Alla presenza del dirigente generale dell’assessorato regionale dell’agricoltura, Rosaria Barresi, del capo dell’ispettorato provinciale dell’agricoltura, Antonino D’Amico, dell’on. Magda Culotta, di numerosi sindaci, professionisti e imprese del territorio, sono stati presentati i risultati del programma Leader 2007/13 conclusosi il 31 dicembre 2015.
Nella brochure distribuita ai partecipanti sono state inseriti gli interventi e le attività realizzate, i beneficiari e gli importi finanziati.
La valutazione del piano, affidata al Consorzio produttivo di Valledolmo, all’Abiturism di Caltavuturo, all’Erripa e all’associaizone La Nuova Geraci, ha interessato le performance del Gal sia dal punto di vista quantitativo (85% la capacità di assorbimento delle risorse assegnate) che dal punto di vista qualitativo. Ne è emersa l’utilità dello strumento per lo sviluppo del comprensorio. Tutti i materiali prodotti dai valutatori saranno presto disponibili nel sito del Gal.
Le interviste ai beneficiari raccolte in un breve filmato hanno restituito a tutti l’importanza dell’approccio Leader per promuovere e accompagnare la domanda di investimento della micro imprenditorialità nei contesti rurali fragili.
Nelle conclusioni il presidente Bartolo Vienna ha evidenziato che i risultati raggiunti sono frutto di uno “straordinario lavoro di squadra e di collaborazione tra tutti gli attori pubblici e privati coinvolti”.
Sottolineata l’importanza del lavoro svolto dal responsabile del piano (Dario Costanzo), dal responsabile amministrativo (Giuseppe Ficcaglia), dagli istruttori (Carmelina Scavuzzo e Mario Lo Dico), dal responsabile del monitoraggio (Rosario Carapezza), della segreteria amministrativa (Graziella Russo) e da tutti gli animatori, consulenti e collaboratori.
I dirigenti dell’assessorato all’agricoltura, dopo aver espresso il loro compiacimento al Gal per i risultati raggiunti, hanno descritto le nuove misure del Psr Sicilia 2014-2020 i cui bandi verranno pubblicati a partire dal mese di marzo 2016.



This post first appeared on Castelbuono .Org – Fatti E Opinioni Del Tutto Castelbuonesi., please read the originial post: here

Share the post

Bilancio Gal: nelle Madonie nuove imprese e mercati

×

Subscribe to Castelbuono .org – Fatti E Opinioni Del Tutto Castelbuonesi.

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×