Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

Ritorno a scuola, lontano da noi. Mantieni il tuo bambino al sicuro. Le regole di sicurezza che ogni bambino dovrebbe conoscere

Dal momento in cui il tuo bambino è nato, l'istinto ti dice di proteggerlo. Io non so voi, ma per me è diventato l'incubo peggiore, la possibilità di farsi male o che qualcuno li facesse del male. In realtà, ogni genitore è persona in questo mondo dovrebbe fare tutto il possibile per proteggere i bambini dal essere feriti fisicamente, emozionalmente, mentalmente. Protetti da tutte le forme di violenza possibile. Anche se questo significa buttarsi davanti a un auto in movimento o donare un organo. Mi rendo conto che ci sarà un momento in cui non potrò tenerlo sotto controllo, non potrò essere con lui in ogni secondo. Che comincerà ad agire con una maggior indipendenza. Vorrà camminare per strada da solo o giocare nel cortile con gli altri bambini del quartiere e alla fine frequenterà un scuola in cui sarà lontano. E ci sarà un momento in cui non sarò in grado di essere presente per proteggerlo.





Ma, questo non significa che non possiamo parlare con loro di come proteggere se stessi tenendo conto di alcune importanti norme di sicurezza riguardo agli estranei, ai loro corpi, parlando di ciò che è giusto e sbagliato e cosa fare in situazioni spaventose.

Estranei, le categorie

E' importante per i bambini capire che non tutti gli estranei sono cattivi, insegnando invece i segnali di pericolo e le situazioni negative. Come sconosciuti che tentano i bambini con dolcetti e/o premi, che li chiamano nelle loro auto con vuote promesse o che cercano di toccare il corpo dei bambini quando evidentemente non si deve neanche immaginare una cosa simile.
Le persone che si vedono al supermercato, le persone in palestra, i genitori degli amici di scuola... ci sono milioni e milioni di persone in questo mondo e la maggior parte di loro o nessuno di loro non faranno alcun danno ai nostri bambini, ma l'importante è insegnare ai piccoli il comportamento che le persone cattive possono utilizzare per sfruttare di loro. Fate attenzione però, nel spiegare il tutto senza indurre il bambino a pensare che tutti quelli che incontra e che non conosce sia un estraneo di cui aver paura.


Trovarsi nel pericolo, a chi chiedere aiuto

Se tuo figlio si trova in una situazione in cui bisogno di aiuto immediato, sa a chi chiedere?  Insegna a tuo figlio a cercare altre persone utili quando si è perso o quando si sente in pericolo, come un insegnante, un ufficiale di polizia, o una mamma o papà con una borsa passeggino e pannolini. Mai andare a qualcuno in una macchina o salire in macchina con qualcuno che li dice che vuole aiutarlo.


Il suo corpo e la sua sicurezza

E 'la scelta di tuo figlio se ha voglia di ricevere e dare abbracci, tenere le mani, baciare gli altri e se voglie sedersi sulle ginocchia di qualcuno. I bambini hanno bisogno di sapere che le decisioni che riguardano i loro corpi e di come queste li fa sentire sono loro e hanno la possibilità di fare una scelta,  tra quelle e anche il potere di dire 'NO.'
I bambini devono capire che sono loro a decidere chi tocca i loro corpi, anche se è solo per un abbraccio. Mai, dovrebbe abbracciare, toccare o baciare essendo costretti, anche tra la propria famiglia o parenti.
Un altro importante suggerimento di sicurezza è quello di utilizzare i nomi reali delle parti del corpo in modo che i bambini non sono mai confusi con dei nomi gergali. Volete che vostro figlio si senta confortevole nominare parti del suo corpo e parlare con te, in modo da capire quello che sta cercando di dirti, soprattutto se qualcuno ha impropriamente toccato o parlato con loro.
Assicurati di mostrare al tuo figlio come discutere dei suoi sentimenti riguardo al suo corpo. Ad esempio, se tuo figlio è a giocare a casa di un amico o un parente, prendetelo per mano, e mentre li stai chiedendo del tempo trascorso senza di te e di quello che hanno fatto, chiedi in modo sereno come si è sentito e se si è sentito al sicuro tutto il tempo. C'è mai stato un momento in cui non non si è sentito a proprio agio? Insegnate al vostro figlio come capire i suoi sentimenti e le sensazioni del suo corpo, per essere in grado di aprirsi a voi, senza reazioni che mettono a rischio la comunicazione onesta e aperta.


La sicurezza sulla strada e nella macchina

Insegna a tuo figlio la sicurezza stradale. Ciò comprende guardare da entrambe le direzioni prima di attraversare la strada, camminare sul marciapiede e non sulla strada, tenere per mano e non camminare avanti, prestare attenzione alle macchine che si stanno avvicinando, le macchine parcheggiate (qualcuno potrebbe fare marcia indietro senza assicurarsi) e avere la consapevolezza delle altre persone che possono avvicinarsi. Se siete a piedi in un quartiere dove le auto possono essere entrare o uscire sui passi carrai, insegna a tuo figlio a fermarsi prima di una strada privata in modo da poter guardare per vedere se c'è una macchina che si avvicina e di lasciare passare prima di continuare oltre il vialetto. Un altro argomento molto utile sulla sicurezza in auto comporta il caldo d'estate. Insegnare al proprio figlio come slacciare la loro cintura del sedile per auto nel caso in cui siano lasciati in una macchina in surriscaldamento. Se mai, per qualsiasi motivo, viene lasciato o bloccato in una macchina calda che si sta surriscaldando e le finestre sono chiuse, slacciare dal suo sedili per auto e iniziare a suonare il clacson e non fermarsi fino a quando qualcuno viene e lo aiuta.


La sicurezza mentre si fa shopping

Essere separati dal vostro bambino in un negozio - in particolare di un enorme negozio di grande dimensione - è spaventosa. Insegna a tuo figlio di non lasciare il posto in cui si trovano nel momento in cui nota che vi siete separati da loro, e di stare al suo posto e urlare il proprio nome più forte possibile fino a quando non lo hai trovato. Se inizia ad andare in giro nel negozio su e giù per i corridoi, cosa che potrebbe disorientarlo facilmente, trovarlo sarà più difficile e può richiedere più tempo per voi.


Nomi dei genitori

Se il bambino viene separato da te e qualcuno che lo sta aiutando li chiede quali sono i nomi dei loro genitori ... trovare "mamma" e "papà" non sarà molto utile. Utile è se tuo figlio può condividere il vostro nome completo - nome e cognome. Imparare i nomi dei propri genitori è qualcosa che si dovrebbe praticare ancora e ancora.



Comportamento buono o cattivo

Avere una discussione onesta su un comportamento accettabile o inaccettabile e con che cosa il comportamento abusivo assomiglia. Certo, i bambini e ragazzi passano attraverso una fase pungente esplorativa, ma questo non è quello di cui sto parlando.
Avere una discussione sui rapporti e ciò che si definisce un buon comportamento - che agisce con amore, essendo rispettosi, abbracciare, tenendosi per mano, a parlare con calma, ecc. Il comportamento inaccettabile e offensivo - colpire, dare dei pugni, calci, gettare qualcuno, schiaffi, chiamando qualcuno per nome in modo minaccioso, etc.
Può sembrare presto per iniziare questa conversazione con tuo figlio adesso che magari è piccolo, ma più si discutono le forme di comportamento abusive,  più consapevoli saranno i bambini e potranno chiedere aiuto e comunicare se mai incontrano un rapporto abusivo personalmente o tra amici , famiglia o colleghi.


C'è una piccolissima possibilità che una cosa brutta accada a tuo figlio durante la sua vita, è possibile non parlare di tutto questo o decidere di essere onesti verso il tuo piccolo e parlarne anche con tutti i tuoi famigliari riguardo le regole che vuoi insegnare al bambino. Lo so che può sembrare spaventoso parlare ai bambini così piccoli, ma se mai si trovassero in una situazione con uno sconosciuto o si sono persi, le abilità e le regole che insegnate loro li potrà aiutare ad essere preparati e ad salvare le loro vite.

Ci sono altri suggerimenti di cui parli con tuo/a figlio/a o argomenti che senti che si dovrebbero discutere? Sono sempre aperta a saperne di più su le migliori pratiche per la sicurezza dei bambini e la prevenzione.









This post first appeared on Mamma Mag, please read the originial post: here

Share the post

Ritorno a scuola, lontano da noi. Mantieni il tuo bambino al sicuro. Le regole di sicurezza che ogni bambino dovrebbe conoscere

×

Subscribe to Mamma Mag

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×