Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

Recitar Leggendo presenta l’audiolibro e l’ebook dell’opera “Il libro dell’inquietudine” di Fernando Pessoa

Il Taccuino Ufficio Stampa

Presenta

Fernando Pessoa
“Il libro dell’inquietudine”

Audiolibro ed Ebook

La casa editrice indipendente Recitar Leggendo Audiolibri, nata nel 2004 ed attiva nel campo degli Audiolibri e, recentemente, anche degli Ebook, presenta nei due formati il capolavoro dello scrittore portoghese Fernando Pessoa “Il libro dell’inquietudine di Bernardo Soares”. Una serie di 481 frammenti, un diario esistenziale che racconta l’animo umano con dolente lucidità. Lettura interpretata da Claudio Carini e traduzione di Matteo Gennari.

Titolo: Il libro dell’inquietudine di Bernardo Soares

Autore: Fernando Pessoa

Genere: Narrativa

Casa Editrice: Recitar Leggendo Audiolibri

Letto da: Claudio Carini

Traduzione: Matteo Gennari

Durata: 16h.11m (Versione integrale)

Data di uscita: Novembre 2020

Prezzo Audiolibro: 11,90 €; Prezzo Ebook: 4,99 €

Codice ISBN Audiolibro: 978-88-313-72-190; Codice ISBN Ebook: 978-88-313-72-206

«In queste impressioni senza nesso, né desiderio di un nesso, narro con indifferenza la mia autobiografia senza fatti, la mia storia senza vita. Sono le mie Confessioni, e, se non dico niente, è perché non ho niente da dire».

Pubblicato postumo nel 1982, Il libro dell’inquietudine di Fernando Pessoa può essere considerato come una sorta di Zibaldone che l’autore consegna nelle mani di Bernardo Soares, uno dei suoi numerosi eteronimi. La casa editrice Recitar Leggendo Audiolibri propone una nuova traduzione del testo a cura di Matteo Gennari, e un’intensa interpretazione da parte dell’attore, regista teatrale ed editore Claudio Carini. Simbolica e decadente, questa straordinaria opera restituisce la lucida consapevolezza di un uomo, poeta e sognatore che credeva nella forza intrinseca delle parole, e che attraverso esse ha raccontato l’assurdità e la straziante bellezza dell’esistenza, e si è interrogato sulla sfuggente e complicata natura umana. È l’autobiografia senza fatti di un personaggio inesistente scritta a frammenti in più di vent’anni; è un’opera unica nel suo genere, nella quale il poeta rivela la sua essenza di “fingitore” in un caleidoscopio di eteronimi che però riconducono tutti a un’unica, complessa personalità. Pessoa non si è mai sentito parte della realtà in cui viveva, in quanto è stato a lungo frainteso come uomo e come scrittore, e dalle sue parole emerge tutto il suo amaro distacco: «Un giorno forse capiranno che ho compiuto, come nessun altro, il mio dovere d’interprete d’una parte del nostro secolo e, quando lo capiranno, dovranno scrivere che dalla mia epoca sono stato incompreso, ho vissuto purtroppo tra inimicizie e freddezze ed è stata una pena che sia andata così…». Leggere o ascoltare questi 481 frammenti recuperati da un vecchio baule dove erano conservati in modo disordinato equivale a sprofondare in un vortice, dove, come in un gioco di specchi tra le sue infinite personalità, Pessoa ci consegna un’autentica cornucopia di riflessioni, appunti, fantasie, sfoghi che danno forma a una sorta di diario incompiuto, quasi un romanzo, tra i più geniali del ‘900. Come affermato da Matteo Gennari, la traduzione dell’opera segue la linea a tema e non quella cronologica, cioè la disposizione dei brani secondo affinità tematiche tra un testo e l’altro, ed è basata sull’organizzazione originale di Richard Zenith e, prima ancora, di Jacinto do Prado Coelho.

L’EDITORE È DISPONIBILE A RILASCIARE INTERVISTE

Per richiedere e/o prenotare intervista

[email protected]

BIOGRAFIA FERNANDO PESSOA. Fernando António Nogueira Pessoa (Lisbona, 13 giugno 1888 – Lisbona, 30 novembre 1935) è considerato uno dei maggiori poeti di lingua portoghese. Vive la maggior parte della sua giovinezza in Sudafrica, a Città del Capo; tornato a Lisbona nel 1905, si iscrive al corso di Filosofia della facoltà di Lettere. La sua perfetta padronanza della lingua inglese gli permette di scrivere in questa lingua le sue prime poesie fin dall’età di 13 anni, dopo di che, dal 1908, si cimenta in creazioni letterarie in lingua portoghese. Svolge un’intensa attività culturale presso alcuni circoli letterari di Lisbona, favorendo la diffusione della corrente del modernismo portoghese. Scrive firmandosi sia con il suo vero nome, sia servendosi di almeno una ventina di eteronimi, tra i quali quelli di Alberto Caeiro, Ricardo Reis e Álvaro de Campos. Nel 1915 è cofondatore della rivista letteraria “Orpheu”, che promuove esperienze futuriste e cubiste. Pur rivelandosi un’esperienza commerciale disastrosa, la rivista creerà un certo movimento negli ambienti letterari portoghesi, aprendo la strada ad esperienze poetiche fino ad allora inedite. Vive una vita discreta, mantenendosi come corrispondente di francese e inglese per varie aziende commerciali. Muore a Lisbona a soli quarantasette anni per problemi epatici.

BIOGRAFIA CLAUDIO CARINI. Claudio Carini è un attore di prosa, regista e produttore di audiolibri. Maceratese di nascita e perugino d’adozione, è socio fondatore del Centro di Produzione Teatrale Fontemaggiore di Perugia. Dopo gli studi classici, nel 1973 inizia la sua attività di attore di prosa, che si è fin da subito estesa ad altri campi, come l’insegnamento delle tecniche di recitazione nelle scuole di ogni ordine e grado, e la realizzazione di video documentari e d’autore. Intraprende una ricerca personale nel campo della “Phonè”, sperimentando una contaminazione sempre più profonda fra teatro, musica e poesia. Firma spettacoli e recitals quali: “I fiori del male” da Baudelaire; “Ricordi di viaggio”; “Cinque Corone” dedicato a Knut Hamsun; “La ballata del vecchio marinaio” da Coleridge; “Odissea” da Omero; “Don Chisciotte” da Cervantes. Nel 1987 recita in: “La serva amorosa” per la regia di Luca Ronconi. Nel 2005 recita in “Apologia di Socrate” per la regia di Jurij Ferrini, spettacolo replicato per oltre un decennio in numerose città d’Italia. Nel 1997 dà vita a “Le parole tra noi leggere”, innovativo progetto che lo vede impegnato in migliaia di letture di testi classici e contemporanei nei teatri e nelle scuole. Nel 2004 fonda e dirige Recitar Leggendo Audiolibri, casa editrice per la quale ha registrato un lungo catalogo di opere classiche, tra le quali le edizioni integrali dell’Iliade e dell’Odissea, del Don Chisciotte, della Divina Commedia e di molti altri classici della letteratura italiana e internazionale.

BIOGRAFIA MATTEO GENNARI. Nato a Milano quarantacinque anni fa, Matteo Gennari si è laureato in Lettere Moderne alla Statale. Dal 2003 vive in Brasile, a Rio de Janeiro, dove insegna lingua e cultura italiana. Scrive poesie, racconti e romanzi e traduce dal portoghese all’italiano. In questo momento sono disponibili, online e/o in libreria, la raccolta di racconti “Cristo si è fermato a Rio” (Unicopli, 2019), il romanzo autobiografico “Il fumo della pipa va lontano” (Recitar Leggendo Audiolibri, 2019) e il romanzo/inchiesta/celebrazione della poetica dell’emergenza Covid “Antivirus”, prodotto dal Blog vivereinbrasile.com, sul quale Gennari scrive regolarmente.

LA CASA EDITRICE. Recitar Leggendo Audiolibri è un’iniziativa editoriale indipendente nata nel 2004 e curata da Claudio Carini, attore di prosa con oltre quarant’anni di esperienza nel campo della lettura ad alta voce. Recitar Leggendo Audiolibri produce audiolibri di qualità professionale in cui si fondono insieme arti diverse: la Letteratura e la Recitazione, dando vita ad un prodotto che può essere considerato un fatto artistico a sé stante. Recitar Leggendo produce audiolibri particolarmente accurati da un punto di vista interpretativo, applicando un metodo di adesione psicologica ai personaggi presenti nel testo e servendosi di accorgimenti timbrici sottili e sfumature interpretative che, grazie ad un sapiente uso del mezzo microfonico, scendono in profondità nella psiche dell’ascoltatore, rendendo la voce sempre complice, e mai prevaricatrice, del testo prescelto.

Contatti

https://www.recitarleggendo.it/

www.claudiocarini.it

https://www.instagram.com/recitarleggendo_audiolibri/

https://www.facebook.com/recitarleggendo.audiolibri/

https://www.youtube.com/user/RecitarLeggendo

Tweets by RecitarLeggendo

Presentazione dell’audiolibro Il libro dell’inquietudine di Fernando Pessoa

Link di vendita

https://www.recitarleggendo.it/b19illibrodellinquietudine

https://www.recitarleggendo.it/b20illibrodellinquietudineebook

IL TACCUINO UFFICIO STAMPA

Via Silvagni 29 – 401387 Bologna – Phone: +393396038451

Sito: https://iltaccuinoufficiostampa.com/

Mail: [email protected]



This post first appeared on Il Metropolitano | Musica, Costume, Lifestyle, Rec, please read the originial post: here

Share the post

Recitar Leggendo presenta l’audiolibro e l’ebook dell’opera “Il libro dell’inquietudine” di Fernando Pessoa

×

Subscribe to Il Metropolitano | Musica, Costume, Lifestyle, Rec

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×