Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

Sborsati oltre 750.000 euro per una Vincent Black Lightning del 1951.

Una Vincent Black Lightning del 1951 è stata venduta ad un asta per moto classiche – tenutasi a Las Vegas questo fine settimana –  per la bellezza di 752.000 €.
La Black Lightning è stata prodotta in appena 31 esemplari di cui solo 19 sembrano essere sopravvissuti al passare del tempo.Vincent-Lightning
Basata sulla leggendaria Black Shadow, considerata la prima vera superbike al mondo, la Vincent ha stabilito nel 1948 il record del mondo (239.1 km/h) guidata dal pilota Rollie Free che per risparmiare peso guidò la moto indossando un costume da bagno e nient’altro.


Il modello venduto per oltre 750mila euro – il prezzo più alto mai battuto ad un’asta per una moto – è stato portato al successo in numerose competizioni australiane da Lì Jack Ehret.
Il motore della Vincent Black Lightning, un bicilindrico a V raffreddato ad aria, erogava dai 55 ai 70 Cv a seconda della versione. La struttura della moto, alleggerita dall’uso di materiali quali lega di magnesio ed alluminio, pesava appena 170 kg.
L’affascinante storia di questa moto spiega, almeno in parte, il valore raggiunto all’asta.
Vincent-Lightning-threequarter-back-COMP_3323

L'articolo Sborsati oltre 750.000 euro per una Vincent Black Lightning del 1951. proviene da Motorzoom.



This post first appeared on Motorzoom, Un Blog Per Appasionati Di Motori, please read the originial post: here

Share the post

Sborsati oltre 750.000 euro per una Vincent Black Lightning del 1951.

×

Subscribe to Motorzoom, Un Blog Per Appasionati Di Motori

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×