Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

Composti delle piante medicinali: risorse naturali di benessere

Seconda parte di tre. (Segue da prima parte).

I Composti Delle Piante medicinali, glucidi e proteine, sono prodotti dal metabolismo vegetale che a loro volta danno origine a componenti secondari.

Per meglio comprendere l’importanza dei composti Delle Piante officinali e degli effetti terapeutici che offrono, ne presentiamo una breve carrellata.

> Glucidi (carboidrati).
Sono i primi prodotti che si formano nella cosiddetta “fotosintesi clorofilliana” (acqua + anidride carbonica + luce solare) e sono presenti in tutte le Piante.
Composti Delle Piante Medicinali molto importanti, i glucidi che hanno azioni terapeutiche sono: amidi, cellulosa, gomme, mucillagini, zuccheri.

Amidi.
Sono dei polisaccaridi, cioè una lunga catena di molecole di zuccheri semplici, che costituiscono i normali prodotti di riserva di molte piante. Il meccanismo di azione degli amidi si esplica nel senso che facilitano o rallentano l’assorbimento dei princìpi attivi delle piante, moderandone efficacemente gli eventuali effetti troppo drastici.

Cellulosa.
E’ il costituente fondamentale delle pareti cellulari delle piante e costituisce il tessuto meccanico e di sostegno delle stesse. E’ indigeribile  e partecipa alla formazione della massa fecale; eccita le pareti dell’intestino facilitandone lo svuotamento.

Gomme.
Sono dei polisaccaridi costituiti da zuccheri di diversa natura chimica che formano, in presenza di acqua calda, soluzioni collose ed adesive. Si rinvengono in molte piante e se ne provoca la fuoriuscita con incisioni sulle parti che le contengono. Si usano come correttivi del sapore e come emulsionanti e perché, uniti al costituente attivo, ne facilitano l’assorbimento e ne moderano l’attività.

Mucillagini.
Sono costituite anch’esse da polisaccaridi di natura amorfa che con l’acqua danno soluzioni colloidali viscose non adesive. Molto diffuse in natura (radici, foglie, fiori, frutti e semi), le loro azioni farmacologiche sono diverse. Per la proprietà di gonfiarsi nell’acqua hanno azione lassativa, simile a quella di alcuni zuccheri semplici.
Se impiegate per uso locale, sotto forma di impacchi, le mucillagini possono proteggere le superfici infiammate; se impiegate in cataplasma, mantengono una temperatura elevata che penetra progressivamente nei tessuti con effetti benèfici.

Zuccheri.
Alcuni zuccheri, quali il fruttosio ed il glucosio contenuti nella frutta, sono energetici essendo elevato il loro apporto di calorie. Altri, come la mannite, hanno azione purgativa e lassativa; il meccanismo d’azione si esplica in un richiamo di acqua dalle pareti dell’intestino, in una successiva diluizione della massa fecale e quindi in una facile espulsione, favorita dall’aumento dei movimenti peristaltici dell’intestino.

I Composti Delle piante secondari ma non meno importanti in fitoterapia.

> Alcaloidi.
Non rappresentano un gruppo chimicamente omogeneo. Sono composti contenenti azoto (estratto dalle piante mediante l’apparato radicale) e nitrati contenuti nel terreno sintetizzati attraverso complesse reazioni enzimatiche.
Gli alcaloidi sono dotati di intensa attività; generalmente sono molto tossici.
Hanno azioni stimolanti o sedative sul sistema nervoso centrale. Ricordiamo, a titolo di esempio, gli alcaloidi del Papaver somniferum (morfina), l’alcaloide dell’Aconito (aconitina), l’alcaloide del Tabacco (nicotina), la caffeina della pianta del Caffè e la stricnina dello Strychnos nux-vomica.

> Antibiotici.
Tra i composti delle piante medicinali interessanti ci sono gli antibiotici, sostanze presenti in molte piante superiori; ricordiamo la Carlina acaulis e la Drosera rotundifolia che contengono due sostanze, il carlinosside nella prima ed il plumbagone nella seconda, che hanno un largo spettro d’azione e sono attive su molti germi.

Segue terza parte.

L'articolo Composti delle piante medicinali: risorse naturali di benessere sembra essere il primo su Tisane e non solo.



This post first appeared on Tisane E Non Solo - Il Piacere Del Benessere In Ta, please read the originial post: here

Share the post

Composti delle piante medicinali: risorse naturali di benessere

×

Subscribe to Tisane E Non Solo - Il Piacere Del Benessere In Ta

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×