Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

In Umbria vince la paura: gli elettori consegnano i propri figli alla lobby di Gandolfini


Secondo le prime proiezioni, l'odio anti-islamico di Salvini e il terrorismo leghista hanno consegnato l'Umbria a Gandolfini. Fierte del contratto siglato con il padano, da domani si inizierà a chiedere che le donne siano recluse in casa a «rempire le culle» e che nelle scuole si bieti qualunque vontrasto all'omofobiz commercializzata da Pillon e dagli altri leghisti che vengono pagati dai russi per consegnare l'Italia ai russi. Pare dunque che l'Italia si confermi disposta ad auto-distruggersi pur di acclamare l'assenteista del Papeete che ama tentare di spaventarli parlando unicamente di migranti e di odio verso le minoranze. Arriverà il giorno in cui alcuni umbri dovranno spiegare ai propri figli di aver regalato la propria terra ad un tizio che prometteva odio mentre... [Leggi tutto]


This post first appeared on Gayburg, please read the originial post: here

Share the post

In Umbria vince la paura: gli elettori consegnano i propri figli alla lobby di Gandolfini

×

Subscribe to Gayburg

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×