Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

I fondamentalisti si spingono a sostenere che ai figli delle famiglie arcobaleno non serva l'atto di nascita

Annarosa Rossetto è un'attivista antigay a capo delle Sentinelle in piedi di Imperia e del comitato locale di Gandolfini. Attivissima sui social network quale mezzo per opporsi ai diritti altrui, si dice infastidita dai sindaci che trascrivono Gli Atti di Nascita di bambini che lei vorrebbe rendere orfani di genitori ancora in vita. Ma surreale è in quale negazione della realtà possa sostenere pubblicamente che l'atto di nascita sarebbe un documento inutile: Tralasciando il suo sostenere che gli atti di nascita dei bambini a lei sgraditi... [leggi tutto]



This post first appeared on Gayburg, please read the originial post: here

Share the post

I fondamentalisti si spingono a sostenere che ai figli delle famiglie arcobaleno non serva l'atto di nascita

×

Subscribe to Gayburg

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×