Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

L'italiano in un minuto - Mo' vedo e la mitica "Sora Lella"

L'italiano In Un Minuto - Mo' Vedo E La Mitica

Oggi impariamo il Dialetto Romanesco con la mitica "Sora Lella" e l'ancor più mitico Carlo Verdone.
Nel film "Acqua e sapone" la Sora Lella interpreta la nonna del bidello Rolando Sferrazza (Carlo Verdone) con cui convive.
Per arrotondare le sue magre entrate Rolando, trentenne laureato col massimo dei voti in perenne attesa del posto fisso, si fa passare per un famoso professore e teologo romano, chiedendo alla nonna di "reggergli il gioco"!
Gioco che si complicherà ulteriormente quando il giovane (che si finge prete) si innamorerà della bella modella a cui deve fare da insegnante privato.
In questo corto troviamo molti spunti e ascoltiamo il simpatico dialetto romanesco, impariamo inoltre le seguenti espressioni:

►►  MÓ in dialetto romanesco = Significa adesso, ora,
in questo momento. E può anche voler dire "oggigiorno".
►►  Fare una cazzata = Fare un errore, una stupidaggine, una cavolata.
 ►►  Mi è scappata = Si dice di frase o parola sfuggita per distrazione, disattenzione o poco controllo.
 ►► D'altro canto = D'altronde, dall'altra parte, del resto, peraltro, però.
 ►►  Pronto = È la formula con cui gli italiani  iniziano una conversazione  telefonica per far sapere che si è in ascolto di chi parla!
►► STO' FIO DE 'NA MIGNOTTA! = La mignotta è la prostituta.
Mignotta= madre ignota.
Questa espressione indica quindi una persona che vive in maniera furbesca e ladresca.

ALLA FINE DEL VIDEO CLICCA STOP E RILEGGI LE SPIEGAZIONI NELL'ULTIMA SLIDE 
https://youtu.be/d1sSQeK08ns



This post first appeared on Una Finestra Sull'Italia, please read the originial post: here

Share the post

L'italiano in un minuto - Mo' vedo e la mitica "Sora Lella"

×

Subscribe to Una Finestra Sull'italia

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×