Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

L’emendamento Segnana fondamentale per bloccare la ludopatia tra i minori

“L’introduzione obbligatoria della tessera sanitaria per poter giocare alle slot e alle videolottery è un passo avanti significativo nella lotta alla ludopatia”, la Lega ha presentato un emendamento, primo firmatario on. Stefania Segnana, che afferma: “al fine di rafforzare il divieto di partecipazione ai giochi pubblici con vincita in denaro ai minori di anni diciotto, (….) l’utilizzo degli apparecchi da intrattenimento (……) è consentito solo mediante l’identificazione del giocatore tramite tessera sanitaria.”

Nel corso della discussione in Commissione Finanza e Lavoro della Camera vi sono state altre proposte emendative che andavano in questa direzione. Sono quindi stati presi in considerazione anche gli altri emendamenti ed è stato riformulato un emendamento bipartisan, sottoscritto dalla capogruppo Murelli, Lega.

A riguardo l’Onorevole Segnana ha voluto spiegare che: “Vogliamo difendere i minori da questa piaga che li colpisce e che coinvolge inevitabilmente anche le famiglie. Sia minoranza che maggioranza si sono trovate d’accordo su un tema così delicato e importante, con la speranza che grazie a questo deterrente si possa contrastare il diffondersi del gioco tra i minori”.

The post L’emendamento Segnana Fondamentale per bloccare la ludopatia tra i minori appeared first on Secolo Trentino.



This post first appeared on Secolo Trentino, please read the originial post: here

Share the post

L’emendamento Segnana fondamentale per bloccare la ludopatia tra i minori

×

Subscribe to Secolo Trentino

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×