Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

Urso: “L’Italia ha la concreta possibilità di guidare il gruppo di Visegràd”

Tags: gruppo urso paesi

E’ intervenuto ieri pomeriggio a Trento Adolfo Urso, Senatore e Presidente Nazionale della Fondazione FareFuturo, durante i ringraziamenti agli elettori di Fratelli d’Italia. Nel suo intervento ha esposto anche la posizione del partito nei confronti dell’Unione Europea: ha espresso la necessità di cambiare e rifondare l’Europa di oggi alleandosi con il gruppo di Visegràd.

Il gruppo di Visegràd, nato nel 1991, riunisce i quattro Paesi principali dell’Europa centro-meridionale post-sovietici: Polonia, Ungheria, Slovacchia e Repubblica Ceca. Questo gruppo, nato con l’obiettivo di agevolare l’integrazione in Europa, ora forma un’alleanza all’interno della Commissione europea. Dal 2014 si usa anche l’espressione “Visegràd+1”, che rappresenta l’unione di vari Paesi come Slovenia, Austria e Croazia che si caratterizzano per porsi in contrasto con l’Asse franco-tedesco.

Urso, con Fratelli di Italia, ritiene che l’Italia, come Paese fondatore dell’Unione Europea, debba rispondere alla richiesta di questo gruppo a prenderne la guida per poter riformare e rifondare i trattati dell’Unione, la quale dà troppo potere all’asse franco-tedesco. L’Italia può coniugare le volontà del gruppo di Visegràd e dei Paesi dell’Europa meridionale, detti PIGS, per potersi confrontare a parità di forza, aiutando così l’Italia ad essere maggiormente ascoltata e rappresentata nei suoi interessi nel contesto Europeo”.

Secondo Urso, questi Paesi sentono maggiormente il bisogno di rifondare l’Unione Europea e riscrivere i trattati in quanto provengono da una storia comunista in cui l’identità e l’idea di nazione sono state annientate. Quindi l’Italia potrebbe essere la punta per portare i loro ed i nostri valori comuni ancora sul tavolo delle trattative europee.

Questa alleanza dovrebbe essere la riposta anche alla colonizzazione economico-finanziaria francese, e Urso mette in luce questa prepotenza da parte della Francia la quale dovrebbe essere una nostra alleata e pari all’interno dell’Europa.

La volontà di Fratelli di Italia di avvicinarsi al gruppo di Visegràd è testimoniato anche dall’incontro, durante la compagna elettorale italiana, tra Giorgia Meloni e Viktor Orban, Primo Ministro ungherese, a Budapest. Nell’incontro, al qual ha partecipato anche Adolfo Urso, i due leader si sono confrontati sulle loro posizioni riguardanti l’Europa.

L'articolo Urso: “L’Italia ha la concreta possibilità di guidare il gruppo di Visegràd” proviene da Secolo Trentino.



This post first appeared on Secolo Trentino, please read the originial post: here

Share the post

Urso: “L’Italia ha la concreta possibilità di guidare il gruppo di Visegràd”

×

Subscribe to Secolo Trentino

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×