Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

Trentino. Nuovi bandi di Sviluppo Rurale 2014-2020

Nuovi bandi di Sviluppo Rurale 2014-2020. La Giunta provinciale ha approvato stamane, su proposta dell’assessore all’agricoltura Michele Dallapiccola, i due bandi e relativi criteri per il finanziamento per il finanziamento degli Interventi riferiti alle operazioni 4.3.1 “Viabilità agricola” e 4.3.4 “Bonifica”.

Requisiti comuni ai due bandi .

Le domande possono essere presentate a partire da lunedì 18 settembre sino al 15 gennaio 2018, solo con modalità telematica, mediante l’accesso al portale del sistema informativo agricolo provinciale all’indirizzo: www.srtrento.it.

I beneficiari degli aiuti sono il Consorzio Trentino di Bonifica, i Consorzi di Miglioramento Fondiario di I e II grado, i Comuni e le loro forme collaborative, le Comunità di Valle e le Amministrazioni Separate dei Beni di Uso Civico (A.S.U.C).

L’importo minimo di spesa ammissibile per ogni singola domanda di aiuto è di 50.000,00 Euro.

Requisiti specifici per l’operazione 4.3.1- “Viabilità Agricola”.

Le iniziative ammissibili al finanziamento devono riguardare la messa in sicurezza della viabilità esistente e sono dettagliate nei criteri approvati. Sono esclusi interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria e la realizzazione di nuova viabilità. Le risorse assegnate a questo bando ammontano a 2.000.000 di Euro. L’importo massimo di spesa ammissibile per ogni singola domanda di aiuto è 200.000 Euro. La percentuale di contribuzione prevista varia dal 65% al 70% in base alla tipologia di coltura prevalente nell’area interessata dall’intervento. Le domande presentate saranno ordinate in una graduatoria di priorità, sulla base di un punteggio assegnato in funzione del soddisfacimento di tre criteri principali, rappresentati dalla numerosità delle aziende Agricole Che Beneficiano dell’intervento, dall’utilizzo di tecniche costruttive maggiormente rispettose dell’ambiente e dalla maggior pendenza della strada interessata dagli interventi progettati.

Requisiti specifici per l’operazione 4.3.4 – “Bonifica”.

Gli interventi ammissibili al finanziamento sono distinti nelle seguenti quattro tipologie:

a) risanamento delle fosse di bonifica;

b) acquisto ed installazione di idrovore, la ristrutturazione e realizzazione di strutture per la gestione delle opere di bonifica primaria;

c) acquisto di mezzi finalizzati al mantenimento della corretta portata di sgrondo;

d) interventi per la messa in sicurezza idrogeologica dei terreni quali scogliere, terre armate, gradoni, ciglioni, murature tradizionali, terrazzamenti di bonifica agraria comprese opere di sostegno e consolidamento dei versanti. Non sono ammessi interventi su terreni aziendali.

Per gli interventi di cui alle lettere a), b) e c) l’unico beneficiario possibile è il Consorzio Trentino di Bonifica. Gli interventi di cui alla lettera d) si ritengono ammissibili quando interessano un’area coltivabile di almeno 3 ettari ed è prevista l’applicazione di costi massimi ammissibili.

Le risorse assegnate a questo bando ammontano a 1.800.000,00 Euro. L’importo massimo di spesa ammissibile varia in base alla tipologia di investimento da 300.000,00 Euro a 600.000,00 Euro.

La percentuale di contribuzione prevista varia dal 70% al 100.% in base alla tipologia di investimento. Le domande presentate saranno ordinate in una graduatoria di priorità, sulla base di un punteggio assegnato in funzione del soddisfacimento di quattro criteri principali, rappresentati dalla numerosità delle aziende agricole che beneficiano dell’intervento, dell’ampiezza dell’area interessata dall’intervento, dall’acquisto di mezzi per il mantenimento, risanamento e potenziamento di sistemi di regimazione delle acque e di tecniche rispettose dell’ambiente .

L'articolo Trentino. Nuovi bandi di Sviluppo Rurale 2014-2020 proviene da Secolo Trentino.



This post first appeared on Secolo Trentino, please read the originial post: here

Share the post

Trentino. Nuovi bandi di Sviluppo Rurale 2014-2020

×

Subscribe to Secolo Trentino

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×