Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

Facebook cambia algoritmo: nel News Feed meno post di pagine, più degli amici

Facebook cambia algoritmo: l’annuncio

Sono passate poche ore dall’annuncio di Facebook, e del CEO Mark Zuckerberg, delle novità che nei prossimi mesi vedremo nei nostri profili, soprattutto nel News Feed, ovvero nella home del social network, in cui vediamo post di amici e pagine. In sostanza, per l’ennesima volta, Facebook cambia algoritmo. L’impatto sarà abbastanza forte, in quanto vedremo sempre meno contenuti di aziende, brand e media, in favore di quelli pubblicati da amici e familiari.

Facebook cambia algoritmo

Fonte immagine: geralt https://pixabay.com/it/users/geralt-9301/

Un passo indietro, insomma, rispetto a quanto successo negli ultimi anni, in cui è aumentata esponenzialmente la quantità di video e notizie divertenti, contenuti con il solo scopo di intrattenere. Contenuti che, però, secondo le ricerche prese come riferimento, e quelle svolte direttamente da Facebook, non sono positivi per le persone, non contribuendo al loro benessere. Non, almeno, come quei contenuti che consentono agli utenti di entrare in relazione con amici e familiari, anche favorendo il confronto.

Relazioni e confronto come obiettivo

Nei prossimi mesi Facebook proseguirà, insomma, sulla strada intrapresa in precedenza, quella che riconosce lo sviluppo delle community come obiettivo prioritario. Come affermato dallo stesso Zuckerberg (ovviamente con un post su Facebook), la piattaforma è stata creata per permettere alle persone di sentirsi più vicine con coloro a cui tengono, mettendo amici e familiari al centro dell’esperienza. E nonostante questa direzione si sia persa negli ultimi anni, ora la priorità torna ad essere dichiaratamente quella.

Le ricerche su cui si basa la decisione mostrano come sentendoci vicini alle persone per noi importanti aumenta la nostra sensazione di connessione, e diminuisce la solitudine, e ciò è correlato sul lungo termine ad uno stato di felicità e benessere.

One of our big focus areas for 2018 is making sure the time we all spend on Facebook is time well spent.We built…

Posted by Mark Zuckerberg on Thursday, January 11, 2018

Facebook cambia algoritmo, e vedremo ciò manifestarsi sostanzialmente con meno contenuti di pagine e brand, e più contenuti rilevanti per aiutare gli utenti ad avere interazioni sociali significative. I contenuti aziendali che ancora si visualizzeranno nel News Feed, si legge ancora nel post di Mark Zuckerberg, saranno in linea con il nuovo scopo di Facebook, incoraggiare le interazioni tra utenti.

È molto interessante la parte finale del messaggio, in cui praticamente il CEO di Facebook ammette di aspettarsi, con l’aggiornamento dell’algoritmo, meno tempo speso dagli utenti sulla piattaforma, anche in termini di engagement. Allo stesso tempo però, si aspetta un aumento del valore del tempo, che sul lungo periodo potrà avere effetti positivi non solo per gli utenti ma anche per le pagine – non sono molto sicuro di questo ultimo punto.

Le pagine, per esserci, devono pagare

Praticamente rimane tutto invariato, si estremizza solamente. I contenuti organici delle pagine sul nostro News Feed sono già abbastanza limitati. Nei prossimi mesi diventeranno ancora meno, e (in teoria) avranno un maggiore valore, saranno quelli che Facebook reputa in grado di incentivare le interazioni sociali tra loro. Anche dal punto di vista delle pagine la situazione cambia ben poco: era già molto, molto difficile finire organicamente in News Feed, e ora lo è ancora di più.

Da una parte abbiamo la volontà di Facebook di dare agli utenti un’esperienza pulita, non fatta di noiosi contenuti delle pagine. Dall’altra, però, non dimentichiamoci che gli annunci pubblicitari sono ciò che consente a Facebook di guadagnare ogni giorno tanti, ma tanti soldini. Non stupisce che Facebook limiti i contenuti organici delle pagine: se le pagine vogliono apparire in News Feed, devono pagare. È così da anni, e sarà così sempre di più nel corso del tempo.

L'articolo Facebook cambia algoritmo: nel News Feed meno post di pagine, più degli amici sembra essere il primo su BuzzNews.



This post first appeared on BuzzNews, Le Notizie Che Fanno Rumore, please read the originial post: here

Share the post

Facebook cambia algoritmo: nel News Feed meno post di pagine, più degli amici

×

Subscribe to Buzznews, Le Notizie Che Fanno Rumore

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×