Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

Aurora boreale: luoghi e periodo migliore per vederla

Aurora boreale: uno degli spettacoli più belli da vedere una volta nella vita. Ecco dove e quando ammirarla

Aurora boreale – cos’è questo incredibile fenomeno

Aurora boreale – cos’è questo incredibile fenomenoUno degli spettacoli più affascinanti che la Natura ci offre è senz’altro l’aurora boreale. Di che cosa si tratta? L’aurora non è altro che un fenomeno ottico che trasforma il cielo in una sorta di tavolozza colorata. Forma e colori si alternano nel cielo con una rapidità sconvolgente. Rosa, verde, giallo, blu, viola, arancione sono le tonalità caratteristiche dell’aurora.

Aurora boreale

Aurora Boreale – Credit: Noel_Bauza – pixabay.com

Questo fenomeno si manifesta soprattutto alle alte latitudini. Più vicini ci si trovi ai due poli terrestri e più intense sono le aurore. Se ci si avvicina al Circolo Polare Artico si assiste alle aurore boreali. In prossimità del Circolo Polare Antartico, invece, si verificano le aurore australi.

Come si formano le aurore? A causa del vento solare, uno sciame di particelle raggiunge la terra ed interagisce con gli strati più alti dell’atmosfera. Il risultato è un’esplosione di colori.

Fortunatamente, per assistere allo spettacolo non è necessario attraversare il globo, raggiungere il Polo Sud e tenere compagnia ai pinguini. E’ sufficiente trovarsi in prossimità del Circolo Polare Artico, a noi più vicino, al momento giusto.

Aurora boreale –quando vederla

Aurora boreale

Aurora boreale – Credit: Noel_Bauza – pixabay.com

Aurora boreale – quando vederla. L’aurora boreale è un fenomeno affascinante e mozzafiato ma, come tutti gli eventi naturali, non è certo che si mostrerà quando vorrete. La certezza di vedere lo spettacolo prescelto si ha solamente comprando un biglietto per il cinema.

Con l’aurora boreale la faccenda è un po’ più complicata. Per aumentare le chance di osservarla, prima di tutto dovete scegliere la stagione giusta. Da fine settembre ad inizio aprile è il periodo adatto. Se non vorrete correre rischi, però, il periodo novembre-febbraio è il migliore.

Tenete presente che gli agenti atmosferici come la pioggia, il cielo nuvoloso o la troppa luce compromettono pesantemente la visibilità dell’aurora boreale. Vanno infatti ad ostacolare l’osservazione di questo fenomeno ottico.

Aurora boreale –dove vederla in Europa

Aurora boreale

Aurora boreale – Credit: Noel_Bauza – pixabay.com

Aurora boreale –dove vederla in Europa. Dove andare a vedere l’aurora boreale? Per osservare la bellezza ipnotizzante degli archi aurorali, sarà necessario raggiungere mete lontane dall’Italia. Se volete rimanere in Europa, le località migliori per ammirare l’aurora boreale sono ovviamente quelle in prossimità del Circolo Polare Artico.

Il paese delle aurore boreali per eccellenza è ovviamente la Norvegia. L’arcipelago delle isole Lofoten e Capo Nord sono due delle mete che vi suggeriamo. Da non perdere sono anche le Svalbard, uno degli avamposti più settentrionali abitati dall’uomo.

Rimanendo sempre nella penisola scandinava, anche la Finlandia è una delle destinazioni da preferire per poter ammirare le aurore boreali. Se ne avete la possibilità, soggiornate a Kakslauttanen presso il suggestivo Kakslauttanen Arctic Resort. Comodamente seduti nella vostra stanza a forma di igloo con soffitto in vetro, potrete fissare le stelle, tenervi al calduccio grazie al calore del camino scoppiettante e magari sorseggiare un bicchiere di vino.

Se preferite la Svezia come tappa per la vostra caccia all’aurora, provate a fermarvi a Jukkasjärvi. Qui troverete il primo hotel di ghiaccio mai realizzato nel paese. Un’esperienza da brividi.

Se non siete mai stati in Islanda, potreste prendere 2 piccioni con una fava: vedere l’aurora boreale e scoprire anche i misteriosi e suggestivi geyser.

Aurora boreale – dove vederla in Nord America

Aurora boreale

Aurora boreale – Credit: ColiN00B – pixabay.com

Aurora boreale – dove vederla in Nord America. Anche nell’America del Nord è possibile assistere al magico spettacolo dell’aurora boreale. Purtroppo no, in California ed in Florida non avrete la possibilità di ammirare questi giochi di luce nel cielo. Ma se vi dirigerete decisamente a nord, aumenterete esponenzialmente le vostre probabilità di successo.

Cosa ne dite di avventurarvi nella tundra canadese? La località ideale è Churchill, un paesino in provincia di Manitoba. Churchill è situato sull’estuario dell’omonimo fiume. Le temperature possono scendere anche fino a -34°, ma contemplare l’aurora boreale vi farà dimenticare il freddo patito.

Un analogo spettacolo sarà disponibile anche spostandovi sul versante occidentale. Dove? Nella città di Fairbanks, nelle vicinanze dei ghiacciai delle White Mountains, in Alaska.

Aurora boreale – le località in cui non vi aspettereste di vederla

Aurora boreale

Aurora boreale – Credit: Noel_Bauza – pixabay.com

Aurora boreale – le località in cui non vi aspettereste di vederla. Negli ultimi anni si è assistito allo spettacolo delle aurore boreali anche in aree geografiche dove solitamente il fenomeno è assente. Due esempi? Nel nord della Scozia, tra il Cairngorms National Park ed Aviemore, lo scorso febbraio sono state avvistati distintamente i tipici fasci di luce colorata che contraddistinguono le aurore. Lo stesso evento si è verificato anche nella contea di Donegal in Irlanda. Se vi trovate da quelle parti nei mesi invernali, non scordatevi di stare col naso all’insù a scrutare il cielo. 

L'articolo Aurora boreale: luoghi e periodo migliore per vederla sembra essere il primo su BuzzNews.



This post first appeared on BuzzNews, Le Notizie Che Fanno Rumore, please read the originial post: here

Share the post

Aurora boreale: luoghi e periodo migliore per vederla

×

Subscribe to Buzznews, Le Notizie Che Fanno Rumore

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×