Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

Larissa Iapichino vola nel lungo a Padova: Record italiano U18, battuta mamma Fiona May

Foto Fidal Veneto

Foto Fidal Veneto

Larissa Iapichino (15 anni) è atterrata a 6,36 a Padova, nel corso dei Campionati Italiani di Prove Multiple, diventando la migliore lunghista italiana di sempre al coperto non solo fra le Under 18, ma anche fra le Under 20. Mamma e papà non hanno due nomi qualunque: Fiona May ha vinto due ori mondiali e due argenti olimpici nel lungo, Gianni è stato primatista nazionale di salto con l’asta.

Oggi la giovanissima portacolori dell’Atletica Firenze Marathon si è prima migliorata a 6,13, un centimetro meglio di quanto fatto due settimane fa sulla stessa pedana patavina, per poi atterrare a 6,36. Una misura di rilievo che riscrive dopo 20 anni la Miglior Prestazione Italiana Allieve indoor di Maria Chiara Baccini, che nel 1998 aveva saltato 6,27, e il record italiano Junior della stessa Baccini, 6,31 nel 1999. Per quanto possano valere queste valutazioni, meglio di mamma Fiona, che a 15 anni saltava 6,22 e che ha accolto la notizia in diretta Rai a Quelli Che il Calcio.



This post first appeared on Atleticanotizie -, please read the originial post: here

Share the post

Larissa Iapichino vola nel lungo a Padova: Record italiano U18, battuta mamma Fiona May

×

Subscribe to Atleticanotizie -

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×