Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

Grande successo per la Festa dell’Atletica della Emilia Romagna 2017

_DSC9294

RICEVIAMO E MOLTO VOLENTIERI PUBBLICHIAMO:

Sabato 2 dicembre si è svolta a Reggio Emilia presso l’Aula Magna Manodori dell’UNIMORE (Università di Modena/Reggio Emilia) la Festa dell’Atletica della Emilia Romagna per la stagione 2017, alla presenza di un pubblico numeroso composto da tutte le componenti del movimento atletico regionale.

E’ intervenuto alla Festa il Presidente della Fidal Nazionale Alfio Giomi, che ha rimarcato la vivacità dell’atletica della Emilia Romagna, con tanti atleti giovani che sono emersi in questi anni a livello nazionale e internazionale e un’attività che viene svolta con grande successo e passione da parte di tutti.

Il sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi, che ha portato i saluti della città di Reggio Emilia, oltre a informare che l’amministrazione si sta muovendo per attrezzare il campo di atletica di un rettilineo indoor che potrebbe essere disponibile a partire dal prossimo anno, ha ricordato i suoi trascorsi in atletica dove fu uno dei fondatori della Self di Reggio Emilia e che l’avere praticato atletica con i suoi insegnamenti è stato un elemento molto importante per la sua formazione.

Il Presidente della Fidal Emilia Romagna Marco Benati ha sottolineato l’importanza che viene data alla comunicazione e ai social, al fine della promozione dell’atletica e nel corso della Festa sono stati proiettati vari filmati dell’attività che durante l’anno hanno avuto migliaia di visualizzazioni.

L’occasione della Festa dell’Atletica è anche potere dare un riconoscimento alle società e agli atleti che si sono particolarmente distinti nel corso della stagione.

Fra le 20 società premiate nel corso della Festa, ci sono Atletica Casone Noceto e Corradini Rubiera vincitori del titolo nazionale nel Campionato di Società di Corsa e le finali Oro nel Campionato di Società conquistate da Fratellanza 1874 Modena e Cus Parma, mentre per quanto riguarda gli atleti, con la presenza del Direttore Tecnico delle Nazionali Giovanili Stefano Baldini, sono stati premiati i vincitori di titoli nazionali juniores, allievi e cadetti, fra i quali Andrea Dallavalle, medaglia d’argento ai Campionati Europei Juniores nel salto triplo e Edoardo Scotti, oro nella staffetta 4×400.

E’ stato svelato anche l’esito di un sondaggio effettuato su facebook riguardo l’atleta dell’anno della Emilia Romagna: per il settore assoluto è stata prescelta Ayomide Folorunso, vincitrice delle Universiadi e semifinalista ai Campionati Mondiali di Londra mentre fra gli under 20 le maggiori preferenze sono andate a Zaynab Dosso, campionessa italiana juniores di 60 metri indoor e 100 metri.

Sono stati poi premiati i primi 3 classificati nel Grand Prix Allievi e Juniores, una classifica che intende dare un riconoscimento agli atleti non solo per l’eccellenza di risultati a livello assoluto, ma anche la costante presenza e i piazzamenti ottenuti nelle gare nel corso dell’intero anno.

E a conclusione della Festa sono stati chiamati sul palco della premiazione tutti i componenti della formazione cadetti della rappresentativa regionale che ha preso parte ai Campionati Italiani a Cles.

Giorgio Rizzoli



This post first appeared on Atleticanotizie -, please read the originial post: here

Share the post

Grande successo per la Festa dell’Atletica della Emilia Romagna 2017

×

Subscribe to Atleticanotizie -

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×