Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

“LA SCALATA PATTI-TINDARI DEL PROSSIMO 5 NOVEMBRE INCANTA GLI ATLETI DI TUTTA LA SICILIA E NON SOLO. Presentata la medaglia dell’edizione numero 5”

medaglia_scalata_2017_sfondo_trasparente_def

Manca ormai meno di un mese alla 5°edizione della Scalata Patti-Tindari del prossimo 5 novembre e si iniziano ad intravedere i numeri di quella sarà con molta probabilità ancora una volta un’edizione da record.  Al momento, infatti, sono già pervenute iscrizioni di 370 atleti ma il numero è destinato a crescere visto che negli anni passati la gara podistica di 10 km, che parte dalla Piazza Marconi di Patti (ME) e arriva nella suggestiva location del Santuario di Tindari, ha avuto sempre maggiori adesioni e per il 2017 punta dritto verso i 500 atleti: “Un numero tanto importante quanto impegnativo visto che si tratta di una gara con partenza e arrivo in due punti differenti – ci riferisce il responsabile della manifestazione e vice presidente della Podistica Pattese, Mario Addamo, e continua – . A differenza delle gare a circuito, infatti, la Scalata presenta dei nodi cruciali a livello organizzativo come il servizio Trasporto zaini, il servizio Navetta gratuito per tutti gli atleti, e ancora i rifornimenti lungo il percorso gestiti con dedizione e professionalità dal nostro staff. I numeri anche quest’anno ci confermano che la Scalata piace e per questo non finirò mai di ringraziare tutti coloro che hanno partecipato e parteciperanno a quella del 2017 e alle edizioni che verrano perché come piace dire a noi “La scalata sono loro”, gli atleti, con le loro emozioni , con i loro arrivi, con i loro sorrisi, con le loro braccia alzate.”

La gara si svolge sotto l’egida del comitato provinciale Fidal di Messina con il patrocinio del Comune di Patti ed è inserita come tappa challenger del circuito Biorace oltre che nel minicircuito di BioEcotrail. La DIADORA in collaborazione con Scarpinando è lo sponsor tecnico ufficiale.

Grazie alle convezioni con le strutture ricettive atleti e accompagnatori potranno approfittare dell’evento sportivo per visitare oltre che al Santuario, la riserva naturale Laghetti di Marinello, il teatro greco. Proprio domenica 5 novembre sarà possibile entrare gratuitamente all’area archeologica.

Approfittando di questa occasione la Podistica Pattese in collaborazione con l’associazione Tindari Cultura, organizza un tour per intrattenere gli accompagnatori degli atleti. La visita prevede ingresso alla scoperta dell’Antica Tindarys, del teatro greco e dell’area termale su cui pavimenti sono ancora intatti e ben visibili dei mosaici.

Per iscriversi c’è tempo fino al 29 ottobre. Per tutti gli iscritti è prevista la maglia tecnica, lo zaino della manifestazione e nella quota sono compresi tutti i servizi prima, durante e dopo la gara: bus navettatrasporto zainirifornimentiristoro finale e spogliatoi. A tutti i finisher sarà consegnata la medaglia il cui tema, “I volti del Tindari”, è stato realizzato da Alessandro Recupero, atleta della Podistica Pattese. Il pezzo unico in ceramica dipinto a mano raffigurerà i tre elementi del Tindari: il Santuario, il teatro greco e i laghetti di Marinello che singolarmente sono stati rappresentati sulle medaglie delle passate edizioni.

Il prossimo 27 ottobre alle 18:30 presso la sala del Comune di Patti di Piazza Sciacca si terrà la conferenza stampa della manifestazione.

Tutte le info e gli aggiornamenti sono disponibili sul sito www.podisticapattese.it .



This post first appeared on Atleticanotizie -, please read the originial post: here

Share the post

“LA SCALATA PATTI-TINDARI DEL PROSSIMO 5 NOVEMBRE INCANTA GLI ATLETI DI TUTTA LA SICILIA E NON SOLO. Presentata la medaglia dell’edizione numero 5”

×

Subscribe to Atleticanotizie -

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×