Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

Lignano saluta i campioni giamaicani, che ringraziano per ospitalià e accoglienza

2017 Incontro saluto giamaicani Lignano

Udine- Un grazie ed un arrivederci al 2018 sempre a Lignano e sulla pista del Teghil, questo il messaggio di saluto rivolto lo scorso sabato dal Sindaco di Lignano Luca Fanotto, accompagnato dal vicesindaco Alessandro Marosa, e dal Presidente della Nuova Atletica Dal Friuli Giorgio Dannisi ai campioni giamaicani, che ringraziano la calorosa ospitalità e accoglienza dimostrata nel corso dello stage estivo svolto per la dodicesima stagione consecutiva nella cittadina balneare friulana.

A guidare il gruppo la campionessa olimpica di 100 e 200m Elaine Thompson che, dimenticata la parziale delusione dei mondiali di Londra, si è confermata numero uno al mondo con i successi nei meeting più importanti e concludendo in bellezza con la vittoria al Grand Prix di Bruxelles, l’ultimo degli appuntamenti del circuito della Diamond League.

E’ esploso nel finale di stagione anche Julian Forte, un altro campione lignanese, capace di 9″91 sui 100m, terzo tempo mondiale dell’anno.

Presenza carismatica del gruppo, composto da oltre una trentina di persone a cui il comune ha assegnato la cittadinanza onoraria, il coach Stephen Francis che, fin dal 2006, porta in terra friulana decine di medagliati olimpici e mondiali e giovani promesse dell’atletica internazionale.

Thompson, portavoce del gruppo, ha espresso parole di apprezzamento per l’ospitalità, le strutture, la disponibilità e la sempre calorosa accoglienza e attenzione dimostrata nel corso della permanenza da parte della Nuova Atletica Dal Friuli, dell’Amministrazione, della cittadinanza e della famiglia Vaccari, gestori dell’hotel “Fra i Pini” che da sempre li accoglie.

E’ motivo d’orgoglio per tutto il territorio poter ospitare questi atleti che, dopo dodici anni, consideriamo nostri concittadini” affermano Fanotto e Marosa, che ringraziano il gruppo per aver partecipato al progetto “Allo Stadio con i Campioni”, nel corso del quale i giovani dei centri estivi hanno avuto di intervistare e cimentarsi in pista al fianco di queste stelle planetarie dell’atletica.

I giamaicani sono stati anche testimonial del 28° Meeting Sport Solidarietà, l’evento internazionale organizzato dalla Nuova Atletica dal Friuli, svoltosi lo scorso 12 luglio dove la Thompson è stata starter d’eccezione delle gare riservate agli atleti Special Olympics, per ribadire il messaggio di integrazione e inclusione sociale attraverso lo sport.

Con la consueta disponibilità e sensibilità, il gruppo ha partecipato anche alla serata di raccolta fondi a favore di una Onlus per disabili allestita in collaborazione con l’ERSA a Terrazza a Mare.

Un rapporto sempre più stretto con i portacolori verde-giallo-nero che, con le loro prestazioni e grazie ai contatti instaurati nel 2006 dagli organizzatori del Meeting Sport Solidarietà, negli anni hanno permesso di veicolare a livello internazionale l’immagine di Lignano e della Regione, sia dal punto di vista sportivo che turistico.

Giulia Pillinini – Ufficio stampa Nuova Atletica dal Friuli ASD



This post first appeared on Atleticanotizie -, please read the originial post: here

Share the post

Lignano saluta i campioni giamaicani, che ringraziano per ospitalià e accoglienza

×

Subscribe to Atleticanotizie -

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×