Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

Edoardo Scotti vola nei 400 metri, record italiano in 46.87 ai tricolori di Rieti

timthumb

Per la prima volta nella storia un allievo italiano ha corso i 400 in meno di 47 secondi. Edoardo Scotti, 17enne del Cus Parma, illumina la terza e ultima giornata dei Campionati Italiani Allievi di Rieti, disegnando un giro di pista da 46.87 che non solo è record italiano Under 18 (cade dopo 7 anni il già notevole 47.05 di Marco Lorenzi) ma anche il top europeo dell’anno per la categoria e il terzo crono fra gli Under 20 (una lista capeggiata dall’altro azzurro Vladimir Aceti). Oltre al crono, nelle pupille degli addetti ai lavori resta impressa la falcata elegante dell’azzurrino, anche quando si esprime (poche ore dopo il record nella gara individuale) nella 4×400: il ragazzo lombardo trasferito a Fidenza confeziona un’ultima frazione da 47.3 con cui recupera tutto lo svantaggio accumulato all’ultimo cambio porta il quartetto completato da Simone Ferrari, Simone Arena e Matteo Barbieri al tricolore (3:22.15). Cade anche il limite di club nella staffetta allieve: la Riccardi 1946 – formazione composta da Agnese Polini, Laura Pellicoro, Camilla Viganò e Beatrice Zeli – batte con 3:49.80 il tempo dell’allora Cariri (3:49.99) negli Assoluti del 2003, sempre sulla pista del “Guidobaldi”.

Fonte: Fidal.it



This post first appeared on Atleticanotizie -, please read the originial post: here

Share the post

Edoardo Scotti vola nei 400 metri, record italiano in 46.87 ai tricolori di Rieti

×

Subscribe to Atleticanotizie -

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×