Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

Unghie nere da "Noene-Italia"


unghia-nera2


1. LA PATOLOGIA


La patologia dell’unghia nera, conosciuta anche come “ematoma subungueale”, si caratterizza per presenza di un ematoma fra l’unghia e il letto ungueale. E’ a causa dell’ematoma che l’unghia acquista una colorazione scura che può riguardare o una sezione dell’unghia oppure tutta l’unghia.
Le unghie nere si manifestano a seguito di una lesione o di un trauma ripetuto perché i vasi sanguigni presenti sotto l’unghia si lacerano facendo fuoriuscire del sangue. In alcuni casi le lesioni possono causare anche la perdita totale dell’unghia.
L’unghia nera è una patologia molto comune Fra Coloro Che praticano il podismo e fra coloro che utilizzano scarpe inadatte sia durante la corsa sia nello svolgimento di altri sport.
La patologia colpisce maggiormente le unghie del piede ma a volte può interessare anche le unghie delle mani(soprattutto a seguito di incidenti domestici).

2. LE CAUSE

L’unghia nera tende a manifestarsi soprattutto nei seguenti nei soggetti che:
  • – praticano il podismo (si manifesta soprattutto dopo le corse in discesa);
  • – utilizzano scarpe inadatte;
  • Utilizzano Scarpe Troppo strette (l’unghia è spinta verso la scarpa e si lesiona);
  • – utilizzano scarpe troppo larghe (le dita si muovono continuamente e possono lesionarsi);
  • – subiscono traumi o microtraumi ripetuti (quando si colpisce un dito con il martello oppure quando si schiaccia un dito nel cassetto);
  • – chi soffre di patologie ai reni;
  • – chi ha infezioni batteriche;
  • – hanno dei  melanomi.

3. I SINTOMI PIU’ FREQUENTI

I sintomi più frequenti nei pazienti colpiti dalla patologia dell’unghia nera sono:
  • – rottura dei vasi sanguigni che provoca un colorito scuro nell’unghia;
  • – dolore localizzato (a volte lieve, a volte più intenso);
  • – ematoma subunguale.

3. I SINTOMI PIU’ FREQUENTI

I sintomi più frequenti nei pazienti colpiti dalla patologia dell’unghia nera sono:
  • – rottura dei vasi sanguigni che provoca un colorito scuro nell’unghia;
  • – dolore localizzato (a volte lieve, a volte più intenso);
  • – ematoma subunguale.
unghia-nera3

4. I TRATTAMENTI

L’unghia nera è una patologia che guarisce autonomamente perché l’ematoma si sposta in avanti man mano che l’unghia cresce: quindi è un processo che richiede molto tempo. E’ importante evitare ulteriori lesioni e traumi su un unghia già colpita dalla patologia, onde evitarne un distaccamento completo.
Seguono alcuni consigli utili per trattare l’unghia nera nel caso in cui causi un dolore intenso:
  • unghia-nera1
  • – perforare l’unghia per far uscire il sangue;
  • – disinfettare l’unghia;
  • – utilizzare della pomata antibatterica;
  • – posizionare del ghiaccio.
Per evitare la patologia è consigliato:
  • – tenere le unghie corte;
  • – utilizzare sempre scarpe adatte e solette comode;
  • – fare attenzione quando si corre in discesa.

5. LE SOLETTE NOENE®
Per attenuare i sintomi dell’unghia nera, è consigliato l’utilizzo quotidiano delle solette antishock Noene® che riescono ad assorbire il 98% delle onde di shock che si sviluppano quando si cammina o quando si pratica uno sport. In questo modo si evita di sovraccaricare le articolazioni in modo da prevenire o attenuare dolorose patologie come l’unghia nera. L’utilizzo di scarpe adatte e delle solette e dei plantari Noene® attenuano la possibilità di avere fratture, lussazioni e dolorose patologie al piede.

Fonte: Noene-Italia

Leggi anche:

Integratori per il giorno della gara

Giusta colazione prima della gara

Dieci errori da evitare nell'allenamento



This post first appeared on TUTTORUNNING, please read the originial post: here

Share the post

Unghie nere da "Noene-Italia"

×

Subscribe to Tuttorunning

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×