Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

LA VITA E' UN VIAGGIO

 Risultati immagini per severgnini

Mi piace leggere.
Purtroppo non ho quasi mai il tempo per farlo, i miei viaggi a Cuba sono anche una buona occasione per riprendere questa mia antica passione.
Roba leggera, non sono certo un'amante delle letture impegnative.
In questa ottica si inserisce il mio piacere nel leggere Beppe Severgnini.
Quando parla di sport e di viaggi e' godibilissimo, meno quando parla di politica, per niente quando appare in tv.
E' forse uno degli scrittori italiani che, da antico viaggiatore, meglio ha saputo raccontare gli italiani in viaggio.
Su una bancarella, un paio di settimane fa, ho trovato LA VITA E' UN VIAGGIO, un suo libro del 2014, no ho letti un paio di capitoli e voglio condividere con voi alcuni suoi pensieri.
Anche perche' fra 3 settimane mi tocca....

In aeroporto o su una nave, in albergo o in un villaggio turistico, in famiglia e perfino in coppia, la regola non cambia;occorre sopportare gli altri, anche perche' gli altri sopportano noi.
La misantropia non si addice al viaggiatore. Se non amate la gente, restate a casa (dove litigherete col portinaio e i vicini).
Partite soltanto se desiderate assistere ad un'altra rappresentazione della commedia umana.”
La gente, oggi piu' che mai, rappresenta il mio mestiere, da lei traggo ispirazione, voglie e....sostentamento economico.
Anche se in viaggio, sopratutto durante il volo, cerco di isolarmi un po' i miei sensi sono Sempre attenti ad osservare tutto cio' che accade.
Le mami cubane che al gate fanno un chiasso d'inferno, il temba italiano che cerca di saltare la coda, l'umanita' varia in fila, diligentemente, alla dogana cubana, il caos fuori dall'Jose' Marti' coi taxisti che ti prendono d'assalto.
Sedermi sui tavolini lungo il Malecon ad osservare la variopinta e multicolore varieta' di gente che ti passa davanti.
Magari cerco di stare un po' in disparte, dal punto di vista dei contatti sociali, giusto per ricaricare le batterie, ma le persone sempre sono una parte fondamentale del mio viaggio.

Anche ritornare e' un'arte. Rivedere i posti ha un fascino speciale. Ricordi e confronti aiutano la mente e scaldano il cuore. C'e' chi, arrivato ad una certa eta', fa solo questo: non vuole vedere, preferisce rivedere. Il ritorno e' un'arte, ma non tutti sono artisti.”
Uno che e' stato piu' di 50 volte nello stesso posto non puo' non condividere una simile affermazione.
E' vero che prima e durante questi viaggi ce ne sono stati tanti Altri per lavoro e per diletto in altri posti altrettanto belli.
Pero' si, ricordi e confronti scaldano il cuore e mantengono sempre alta l'attenzione.
Non so se e' una questione anagrafica, non ne sono del tutto convinto, so pero' che avere punti di riferimenti precisi aiuta.
Detto Questo non c'e' stata e sopratutto non ci sara' solo Las Tunas nel mio futuro, dove comunque tornero' sempre, per tanti motivi.

L'empatia funziona anche nel viaggio. Il viaggiatore empatico trova ascolto, attenzione, ospitalita', ed evita inconvenienti e pericoli. Per questo e' importante imparare a viaggiare soli, rinunciando alla rassicurazione e al conforto del gruppo, della famiglia o della coppia. Una persona sola in un treno o in un ristorante, osserva e deduce capendo piu' del prossimo, del mondo e probabilmente anche di se.”
Vangelo allo stato puro.
L'empatia funziona sempre ma o ce l'hai o non ce l'hai, nel secondo caso riesci a stare sulle palle pure a tua madre.
In giro per il mondo non ricordo di essere mai stato trattato male da un negoziante, un ristoratore, una hostess e via discorrendo.
Un sorriso e sapersi esprimere ti sanno aprire ogni porta e ti permettono di cavartela in ogni situazione.
Se ti credi sticazzi verrai trattato come sticazzi e questo vale ad ogni latitudine.
Viaggiare da solo apre la mente, ti rendi conto che devi saper contare su te stesso e questo aumenta anche l'autostima che, nel mondo dove viviamo non e' mai abbastanza.
Vado avanti nel libro e magari ne riparliamo la prossima settimana.

M&S CASA PARTICULAR HA AGGIUNTO UNA CASA
hostal-el-retiro 


This post first appeared on CUBA;UN'ISOLA NEL SOLE, please read the originial post: here

Share the post

LA VITA E' UN VIAGGIO

×

Subscribe to Cuba;un'isola Nel Sole

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×