Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

5 errori da non fare quando si crea un biglietto da visita

Ecco i 5 errori da non commettere quando si crea un biglietto da visita, per non sbagliare e per incrementare al meglio il tuo business.

I Biglietti da Visita sono un ottimo strumento per le aziende che hanno voglia di farsi conoscere il più possibile. Permettono, infatti, di incrementare il proprio business attraverso il classico passaparola, spesso molto utile soprattutto per le start-up o per le imprese che vogliono ampliare sempre più il proprio target di riferimento.

Realizzare Dei Biglietti da visita efficaci non è semplice, per questa ragione l’errore è sempre dietro l’angolo. Ma niente paura, per ovviare ciò, in questa guida abbiamo deciso di definire i 5 errori da non commettere quando si crea un biglietto da visita.

1. Font molto piccolo

I biglietti da visita non devono mai avere un font troppo piccolo. Questo perché ciò che è scritto può divenire illeggibile. Cercate di usare un font di medie dimensioni, chiaro e comprensibile a tutti. Evitate anche font troppo grandi, in quanto lascerebbero poco spazio all’inserimento delle dovute informazioni.

2. No indirizzo email o sito

I biglietti da visita dell’epoca contenevano sono le informazioni basilari di un’azienda o di un professionista, come nome, indirizzo e numero di telefono. Adesso, che internet è diventato uno strumento importante sia per le aziende che per i clienti, spesso un potenziale acquirente decide di visitare il sito web di un’impresa prima di acquistare un prodotto o servizio. Per questa ragione, è di vitale importanza inserire l’indirizzo del proprio sito web e anche il proprio indirizzo email, per essere contattati in maniera tempestiva.

3. Si stampa con la sola carta

Per cercare di dare lunga vita ai propri biglietti da visita, evitate di stamparli su sola carta. Usate materiali riciclabili come il plexiglass oppure la plastica. Sono utili soprattutto per chi mette i biglietti da visita nel portafoglio o nel taschino di una giacca. In questa caso, stampate dei biglietti da visita plastificati.

4. Non si usa design coerente

Per cercare di far memorizzare il biglietto da visita ai vostri clienti, evitate di usare un design incoerente che poco ha a che fare con l’immagine della vostra azienda. Cercate di utilizzare colori affini al vostro brand, in modo da aiutare il vostro pubblico a ricordarsi di voi.

5. Non si usa il retro

Capita molto spesso che durante la stampa dei biglietti da visita, si utilizzi solo una facciata della carta e non il retro. Ciò è molto sbagliato, in quanto non si sfrutta il grande spazio che offre la seconda facciata. Provate,ad esempio, a stampare la mappa con l’indirizzo nel quale è situata la vostra impresa, in modo da permettere ai vostri clienti di raggiungervi facilmente.

L'articolo 5 errori da non fare quando si crea un biglietto da visita proviene da undercult.



This post first appeared on Undercult.it, Arte E Tendenze, please read the originial post: here

Share the post

5 errori da non fare quando si crea un biglietto da visita

×

Subscribe to Undercult.it, Arte E Tendenze

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×