Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

Castelvetrano. Trascinato dalle violenti acque, uomo salvato in extremis dai carabinieri

Il territorio di Castelvetrano è stato colpito oggi da un temporale senza precedenti. Si stimano tra i 120 e i 150mm di precipitazioni. In poche ore è caduta la stessa quantità d’acqua prevista in un mese.

Nel pomeriggio odierno, tra Santa Ninfa e Castelvetrano, i Carabinieri della locale Stazione Carabinieri e del Nucleo Operativo e Radiomobile sono intervenuti in soccorso di un uomo B.G. di 67 anni residente a Partanna.

L’uomo, in transito a bordo della propria autovettura lungo la SP 73, giunto all’altezza del fiume Modione, perdeva il controllo del mezzo cadendo nel corso d’acqua. Il livello del fiume, salito al limite a causa delle intense precipitazioni che hanno interessato l’intero territorio provinciale nelle ultime ore, sommergeva quasi completamente l’autovettura.

Gli uomini dell’Arma, intervenuti tempestivamente sul posto, riuscivano a trarre in salvo il malcapitato strappandolo alla corrente del fiume. Il sessantottenne, in forte stato di ipotermia, si trova ora ricoverato in prognosi riservata presso l’ospedale Civile di Castelvetrano.

L'articolo Castelvetrano. Trascinato dalle violenti acque, uomo salvato in Extremis Dai Carabinieri sembra essere il primo su Castelvetrano Selinunte // News Blog.



This post first appeared on Castelvetrano Selinunte, Il News Blog Più Seguito, please read the originial post: here

Share the post

Castelvetrano. Trascinato dalle violenti acque, uomo salvato in extremis dai carabinieri

×

Subscribe to Castelvetrano Selinunte, Il News Blog Più Seguito

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×