Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

Skyway: dalla Val d’Aosta la salita per il Tetto d’Europa

 

Parte da Courmayeur la modernissima funivia che conduce gli amanti della montagna verso il Tetto d’Europa. È possibile raggiungere la cima del Monte Bianco per un’esperienza unica adatta a tutta la famiglia o semplicemente all’insegna del relax.

La funivia Skyway rappresenta l’occasione di riscoprire il piacere della montagna in versione estiva quando la natura offre scenari colorati e invita tutti a fare escursioni all’aria aperta.

Le moderne cabine semisferiche, che durante il percorso in salita ruotano in maniera costante a 360°, rendono già il viaggio un’esperienza unica grazie alla vista che riesce a sorprendere chiunque.

La prima fermata dell’impianto di risalita è la stazione del Pavillon du Mont Fréty dove sono praticabili diverse attività come la visita al Giardino Botanico Saussurea che dalla metà di giugno, quando la neve lascia spazio allo sbocciare della natura, 900 specie di piante alpine stupiranno i visitatori con i loro colori e i loro profumi.

Per chi invece la natura vuole viverla a stretto contatto, diversi i sentieri che partono da questa località. Si potranno percorrere sentieri di diversa durata, alla scoperta delle Alpi Valdostane in probabile compagnia di animali selvatici come stambecchi, camosci o marmotte.

Per i più piccoli è stato realizzato il parco giochi Skyway For Kids per sviluppare, in modo divertente, l’istinto da “alpinista”. Tra arrampicate su pareti rocciose, percorsi sospesi o un laghetto artificiale su cui navigare, rendono il parco giochi davvero speciale.

Per gli amanti del vino possono assaggiare quello che matura a questa altezza con un metodo sperimentale presso la Cave du Mont Blanc.

La seconda e ultima fermata della funivia Skyway invece, porta direttamente in paradiso. Da Punta Helbronner si può ammirare una vista sensazionale, da lì del resto, dall’altezza di 3.466 metri, si domina tutta l’Europa. Da questo balcone speciale che si affaccia dal Tetto d’Europa, si possono distinguere il dente del Gigante, il Cervino, il Monte Rosa, il Gran Paradiso insomma, si può provare quasi l’emozione di volare rimanendo con i piedi ben saldi per terra.

Se l’altitudine mette fame, ammirando questo impareggiabile paesaggio, presso il Bistrot des Glaciers si possono gustare alcune specialità gastronomiche locali.

La bellezza dell’esperienza vissuta su Skyway non si esaurisce con il ritorno a valle, non buttate i biglietti perché potrete usufruire di sconti se deciderete di visitare altre bellezze della regione. Grazie a delle convenzioni si può far visita al Forte di Bard con un prezzo ridotto o ancora, per i più audaci, possono ammirare la Val d’Aosta dal cielo con un giro mozzafiato in mongolfiera. Ma le sorprese non finiscono qui, anche il Parco Nazionale del Gran Paradiso garantisce prezzi agevolati in alcune località come il Parco di Cogne, di Rhêmes-Notre-Dame o di Valsavarenche. Per chi intende continuare il relax anche a bassa quota può approfittare di una riduzione di prezzo presso le terme QC di Pré Saint Didier. Vantaggi particolarmente adatti ai più piccoli con ingressi scontati anche presso il Parc Animalier d’Introd, l’Acquario di Genova o l’Acquario Village.

Da quest’anno importante novità, la funivia di Skyway prolunga gli orari di apertura fino alle 17.30 dal 1 luglio al 27 agosto. Chi pensa che la montagna in estate sia noiosa dovrebbe provare questa esperienza che riserva emozioni uniche, immersi in una natura splendida.

#Elevaituoisensi sali sul Tetto d’Europa.   www.montebianco.com

Emanuele Scigliuzzo

The post Skyway: dalla Val d’Aosta la salita per il Tetto d’Europa appeared first on Viaggiare News | In giro per il mondo.

Share the post

Skyway: dalla Val d’Aosta la salita per il Tetto d’Europa

×

Subscribe to Viaggiare News | In Giro Per Il Mondo - Spunti Di Viaggio - Si Può Viaggiare Anche Con La Fantasia

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×