Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

Carnevale: Bugie ripiene cotte nella friggitrice ad aria

Continuano i miei esperimenti carnevaleschi con la friggitrice ad aria, è il turno delle bugie ripiene con marmellata e cioccolato.
Fino al primo morso pensavo di avere fallito perché mi sembravano pallide è troppo croccanti, in realtà poi si sono rivelate perfette con il sapore esatto delle bugie fritte.
Fondamentale per questa ricetta e avere confidenza con il mattarello per ottenere una sfoglia sottile oppure prendere la scorciatoia e usare il tira pasta a manovella.



Ingredienti per circa 32 bugie:
  • 200g di farina di tipo 1 più quella per la lavorazione
  • 1 uovo
  • 30g di burro freddo più quello per spennellare le bugie
  • 30g di zucchero
  • 1 cucchiaio di rum
  • qualche goccia di essenza di vaniglia
  • 40 ml di latte
per farcire:
  • marmellata a piacere q.b.
  • crema di nocciole q.b.
Nel robot da cucina, inserite tutti gli ingredienti dell'impasto, frullate alla massima potenza fino a che il composto non si raggrupperà in una palla. 
Raccogliete l'impasto con le mani, lavoratelo ancora un po' sul piano da lavoro utilizzando della farina per non farlo appiccicare, avvolgetelo in pellicola trasparente formando un panetto e,fatelo riposare in frigorifero per minimo 30 minuti.
Trascorso questo tempo dividete l'impasto in 4 parti.
Io ho tirato la pasta con la macchinetta apposta ma se siete bravi col mattarello a creare una sfoglia sottile è uguale.
Appiattite un pezzo di pasta con le mani, infarinatelo leggermente e passatelo nella macchinetta iniziando dalla misura 1.  Ripassate la sfoglia nella macchinette più volte diminuendo sempre la misura fino ad arrivare al numero 5.
Ad ogni passaggio, ripiegate la sfoglia in tre parti prima di ripassarla, aiutatevi sempre spolverando con un po' di farina.
Quando avrete ottenuto lo spessore desiderato, bagnate con poca acqua la sfoglia, servirà da collante per creare le bugie. Con un cucchiaino, fate cadere della marmellata o della crema di nocciole sulla sfoglia distanziando le cucchiaiate di circa due dita l'una dall'altra, vedi foto.
Ripiegate la sfoglia libera sopra la farcia, e con le dita schiacciate bene per far aderire la pasta e facendo uscire l'aria in eccesso.
Con un coltello o una rotella tagliapasta rifilate i bordi e staccate ogni bugia l'una dall'altra.
Sistemate i vostri ravioli dolci all'interno del cestello della friggitrice, io sono riuscita a farne stare dagli 8 ai 10 Dipende dalle dimensioni in cui li avrete tagliati. Spennellate ognuno con un velo di burro fuso e cuocete a 170° per 4 minuti.
Il tempo la temperatura varia da modello di friggitrice, vi consiglio quindi di controllare ogni tanto all'interno del del cestello per non bruciare le bugie, essendo un impasto molto sottile.
Ripetete l'operazione fino all'esaurimento dei vostri dolci, fate raffreddare completamente prima di cospargere con abbondante zucchero a velo.
Io ne ho preparate con marmellata di fragole, marmellata di albicocche e crema di nocciole, a voi la scelta della faccia che preferite.

Ho provato anche a cuocere questo impasto tagliato a losanghe senza ripieno, ma il risultato non mi ha soddisfatto perché più che bugie sembravano biscottini, buoni ma troppo croccanti.
Appena preparate sono buone e croccanti, ma il giorno dopo sono perfette, perché diventano più morbide e i sapori si amalgamano tra loro.





This post first appeared on Le Ricette Di Valentina, please read the originial post: here

Share the post

Carnevale: Bugie ripiene cotte nella friggitrice ad aria

×

Subscribe to Le Ricette Di Valentina

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×