Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

Le feste sono finite, tempo di bilanci – Le rilevazioni dell’Iri per le feste natalizie registrano un aumento a favore della Gdo

È un bilancio di fine anno positivo quello fatto dall’IRI per la valutazione degli andamenti della spesa degli italiani nell’ultimo mese del 2017. Secondo i dati raccolti dall’istituto, durante le ultime feste, le famiglie italiane hanno speso, nel canale della Gdo, circa 680 milioni di euro per la cena della vigilia e per il pranzo di Natale, con una preferenza per i prodotti di alta qualità e con un leggero aumento delle quantità acquistate rispetto all’anno precedente. Un bel risultato dunque quello segnato dalla Gdo nell’ultimo mese del 2017, con un incremento complessivo dei consumi pari al 13,4% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Gli italiani, dunque, hanno ripreso ad acquistare e hanno ritrovato la propensione al consumo e al festeggiamento delle ricorrenze più attese dell’anno.

Fattore chiave del successo di questa performance di fine anno, come sottolinea anche ESG89 Group, è stato il 24 dicembre, una “domenica d’oro” che ha consentito a molti, in gran parte “ritardatari”, di poter fare acquisti fino all’ultimo secondo. A ciò, si aggiunge un generale aumento della propensione alla spesa favorito da una crescita dell’ottimismo da parte dei consumatori, che hanno acquistato in maniera sicuramente più consistente rispetto all’anno precedente.

Tra i big degli acquisti ci sono, ovviamente, i prodotti tipici delle feste natalizie, che hanno segnato tutti un aumento delle vendite: il panettone ha conquistato un +24% rispetto al 2016, cotechino e zampone +18%, spumante charmant +15,2%, spumante classico +12,7% e champagne +14,6%. Doppia cifra per tutti i prodotti, un risultato più che positivo per le insegne della Gdo, come dichiarato anche da Gianpaolo Costantino, consulente di IRI.

Un ultimo cenno va doverosamente riservato ai nuovi prodotti al centro delle scelte dei consumatori, che in misura sempre maggiore includono tra i loro acquisti alimenti salutisti e biologici. Tra questi, i prodotti lievitati senza glutine sono cresciuti del 9% e la frutta secca senza guscio del 4%. In controtendenza i cesti natalizi e le confezioni regalo assortite, che perdono il 5%.

ESG89 Group —> home.esg89group.it

ConoscereComunicareCrescere#Esg89Group

L'articolo Le feste sono finite, tempo di bilanci – Le rilevazioni dell’Iri per le Feste Natalizie Registrano un aumento a favore della Gdo proviene da CUORECONOMICO.



This post first appeared on ESG89 Group, please read the originial post: here

Share the post

Le feste sono finite, tempo di bilanci – Le rilevazioni dell’Iri per le feste natalizie registrano un aumento a favore della Gdo

×

Subscribe to Esg89 Group

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×