Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

BLOGTOUR: Paper Heir di Erin Watt - Recensione


«È nel silenzio che senti il battito del cuore. Lo senti però anche spezzarsi.»
Easton Royal ha tutto. È bello, divertente; possiede soldi, macchine, ragazze e un cognome che gli permette di ottenere sempre ciò che vuole. Eppure il passato gli ha lasciato parecchie cicatrici, e il suo presente è più incasinato di sempre. Gli eccessi sembrano non bastargli mai: ogni pretesto è buono per fare a botte e concedersi un bicchiere di troppo, senza pensare alle conseguenze. Tutto lo annoia ed è costantemente alla ricerca di una nuova sfida da affrontare. Forse è per questo che è così attratto dalla sua nuova compagna di scuola, Hartley Wright.
Con i suoi occhi grandi e il naso all'insù, Hartley piomba nella vita di Easton in un giorno come tanti. È molto diversa dalle altre studentesse marionette della Astor Park e, soprattutto, non sembra interessata a lui.
Per la prima volta, il nome dei Royal non è abbastanza.
Ma Hartley è solo l'ennesima sfida, una distrazione gradita nella noia quotidiana, o davvero il più difficile da domare tra i fratelli Royal prova qualcosa per lei?
Dopo essersi affermata come bestseller internazionale, n.1 del New York Times e in corso di pubblicazione in oltre 21 Paesi, e dopo aver conquistato anche le classifiche italiane, la serie The Royals torna con un nuovo, romantico e adrenalinico capitolo dedicato a uno dei fratelli Royal più amati: Easton.

RECENSIONE: 




Mi è piaciuta molto la Storia Tra Ella e Reed. Ella è una ragazza determinata, tosta, forte ma mentre leggevo la storia tra Ella e Reed, volevo anche un libro su Easton, il ragazzo mi ha sempre intrigata e incuriosita con i suoi atteggiamenti.... c'è molto di più di quello che fa vedere. 
Non potete capire dunque la mia felicità, quando ho scoperto che le scrittrici avevano scritto un libro proprio su di lui...
Mettetevi comode che entra in scena lui: Easton Royal.
Se nella storia tra Ella e Reed potevamo leggere i rispettivi punti di vista e pensieri di entrambi i ragazzi,in Paper Heir sentiamo solo la voce di Easton......
Reed è partito per l'università, quindi al "comando" della scuola Astor Park, c'è proprio Easton.... Il ragazzo "ama" divertirsi, ama fare feste, ubriacarsi insomma un bad boy in piena regola.
Tutte le ragazze della scuola lo vogliono, ma lui non vuole una relazione seria, non richiama mai una seconda volta la ragazza con cui è uscito..
Quando alla Astor Park arriva una nuova alunna, Hartley Wright, per la prima volta in vita sua Easton capisce cosa vuol dire la parola NO.
Hartley non è interessata, a Easton, è una ragazza normale, per nulla appariscente, non ama stare al centro dell'attenzione...a differenza di Easton.....
Hartley è una ragazza solitaria, vuole solo studiare, senza farsi notare dai suoi compagni....ma Easton l'ha notata.....
Easton all'inizio non sa come comportarsi con Hartley, lei non ama il suo modo di fare da sbruffone, non è colpita dal suo fascino... 
Più Easton cerca di avvicinarsi a Hartley, sfoderando tutto il suo fascino, più la ragazza si allontana da lui.
Finché Easton non capisce che se vuole davvero conoscere la ragazza, deve togliersi la maschera che indossa davanti a tutti e deve guadagnarsi la sua fiducia.
Hartley è diversa dall'altre, pur essendo nata in una famiglia ricca, vive e si mantiene da sola, fa anche due lavori. 
Easton non sa perché Hartley è costretta a fare tutti questi sacrifici, ma più si avvicina alla ragazza e più i sentimenti (anche se cerca di soffocarli) si fanno forti. Come finirà tra loro? Hartley cederà al fascino di Easton?
Finalmente abbiamo la possibilità di conoscere davvero Easton, dietro a tutte le maschere che si è costruito e che indossa, si nasconde un ragazzo fragile, un ragazzo che è  insicuro e purtroppo per far smettere i suoi pensieri troppe volte compie gesti insani, si ubriaca, partecipa a combattimenti illegali, ma tutti questi gesti nascono solo dal bisogno di sentirsi amato. 
E' un ragazzo molto ma molto dolce, anche se lo nasconde sotto pesanti strati di menefeghismo....l'ho amato.....
Parliamo del finale?
Il finale è da infarto, da urlo, insomma è un finale a cliffhanger, è un finale devastante...spero di poter leggere presto il seguito.
Se amate Easton dovete leggere la sua storia, se invece non lo amate dovete leggerlo perché vi farà cambiare idea su di lui.
 

Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic     


This post first appeared on L'universo Dei Libri, please read the originial post: here

Share the post

BLOGTOUR: Paper Heir di Erin Watt - Recensione

×

Subscribe to L'universo Dei Libri

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×