Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

RECENSIONE: L'emporio delle meraviglie di Ross McKenzie



Glasgow, Scozia. Per sfuggire a una banda di bulli, Daniel, dodici anni, si infila in una bottega, che gira voce sia comparsa dal nulla pochi giorni prima. Proprietario del negozio è il misterioso Lucien, ma ancor più strano è ciò che vi si trova: Lucien, infatti, offre ai suoi avventori stupore e meraviglia, un assaggio di tutto ciò che è possibile in questo mondo, compreso cosa si prova a volare tra uninfinità di stelle e ad assaggiare i colori del tramonto. A Daniel, poi, offre persino di più: un lavoro come suo apprendista. È linizio per lui di unavventura in un mondo di magia, fatto di labirinti, passaggi segreti e viaggi nel tempo. E quando da un lontano passato unombra minaccia lEmporio, toccherà proprio a Daniel difenderlo e proteggerlo, perché non scompaia per sempre.

RECENSIONE:

 Il negozio venuto dal nulla arrivò con l'alba di una freddo mattinata di novembre..


Daniel Holmes è un orfano per questo motivo vive in un orfanatrofio. Quasi ogni giorno è costretto a scappare e nascondersi dai bulli. Un giorno durante una delle sue fughe, dai bulli, s'imbatte in uno strano negozio, la porta che dovrebbe essere chiusa, secondo il titolare del negozio. è aperta e Daniel riesce ad intrufolarsi senza nessun problema. 
Il titolare del negozio di chiama: Lucien Silver.
Lucien è molto sorpreso di trovarsi davanti Daniel, in quanto nessuno di giorno, può vedere L'Emporio delle Meraviglie, infatti il negozio è un luogo magico, appare all'improvviso e può viaggiare  di città in città e anche in epoche diverse.
L'Emporio delle Meraviglie nasce e si espande sempre di più grazie alla fantasia del suo inventore ovvero: Lucien.
Le persone possono entrare e vedere il negozio di notte, tutti ne rimangono affascinanti e una volta che escono dal negozio, sono più sereni, hanno la sensazione di aver assistito a qualcosa di meraviglioso ma non ne hanno nessun ricordo.
Però per entrare nel negozio c'è un piccolo prezzo da pagare: viene "rubata" una piccolissima parte d'immaginazione.
Per questo motivo quando Daniel ritorna il giorno dopo, Lucien è molto stupito che Daniel si ricordi di lui e soprattutto del negozio.
Lucien decide allora di tenere Daniel in negozio con lui e di insegnarsi tutte le arti magiche, Daniel diventa così l'apprendista di Lucien.
Daniel non avendo più una famiglia accetta ben volentieri. 
Lucien inizia a spiegarli come funziona L'emporio Delle Meraviglie, tutto quello che vede, tutte le stanze che compongono


L'emporio, sono per merito di Lucien e del libro su cui scrive e lascia libera la fantasia.

Visto che L'Emporio può viaggiare nelle varie epoche Lucien sembra non invecchiare mai, ma ben presto Daniel si rende conto che L'Emporio giorno dopo giorno diventa più debole come Lucian.... 
C'è un nemico dal passato di Lucien che minaccia L'Emporio delle Meraviglie. 
Riuscirà Daniel a salvare L'Emporio e Lucien?
L'Emporio delle Meraviglie è uno di quei libri che non ha età, è adatto sia ai più piccoli ma anche ai grandi. 
Mi ha fatto sognare, lo scrittore ha descritto L'Emporio così bene, che sembra di trovarsi dentro il negozio.... fa ritornare bimbi e credere nella fantasia e nella magia. Si tifa per Daniel e tutti gli "abitanti" dell'Emporio.
Per quale motivo dovreste leggere L'Emporio delle Meraviglie? 
Per la scrittura scorrevole, la trama che conquista fin da subito, ma soprattutto per la fantasia e la magia che si trova dentro il libro, in fondo in ognuno di noi continua a vivere il fanciullo e non dobbiamo mai far morire la fantasia, questo libro è perfetto.

Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic       


This post first appeared on L'universo Dei Libri, please read the originial post: here

Share the post

RECENSIONE: L'emporio delle meraviglie di Ross McKenzie

×

Subscribe to L'universo Dei Libri

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×