Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

Vi svelo un “segreto”: il muro tra USA e Messico fu eretto da Bill Clinton

muro-usa-messicoIn questi giorni concitati, di grandi proteste “prezzolate” contro il tycoon Donald Trump, che – sappiamo – contrariamente a tutte le aspettative, è stato eletto presidente degli Stati Uniti, ecco che spunta la storia del muro che egli vorrebbe costruire tra Stati Uniti e Messico per impedire l’immigrazione clandestina, che a sud del Rio Grande è un fenomeno diffuso.

Dunque, “gogglando” un po’, ecco che apprendiamo dai nostri media (ma anche da quelli americani) che quel “cattivone” di Trump vorrebbe fermare o quanto meno ostacolare pesantemente l’incessante flusso clandestino che dal confine messicano si riversa in territorio americano. E noi, in verità, sappiamo cosa significa e implica il fenomeno, perché lo viviamo quotidianamente con l’immigrazione dal nord-Africa, troppo spesso fatta passare (dai media) come un fenomeno causato dalle guerre nel continente nero, quando in verità, nella stragrande maggioranza dei casi, è legato ad altre ragioni, soprattutto di natura economica.

Ma tant’è… Quello che qui voglio dire è che il Muro che Trump promette di costruire, in realtà esiste già, ed è stato iniziato nel 1994, con l’elezione al soglio presidenziale, nientepopodimeno che del signor Bill Clinton, il marito di Hillary, quella che tutti i buonisti del mondo, i politically correct dello star system e naturalmente le lobbies finanziarie di mezzo mondo (oltre un certo numero di paesi islamici) avrebbero voluto nella stanza ovale.

Naturalmente i media nostrani pare abbiano dimenticato questo piccolo particolare, tanto sono impegnati a far da cassa di risonanza agli sbraiti di una esigua minoranza “democratica” (il virgolettato è d’obbligo) che da giorni protesta contro il presidente eletto. Così davvero pochi danno un’informazione corretta sul tema, dicendo come stanno realmente le cose: quel muro esiste da oltre vent’anni e nessun presidente, Obama compreso, si è mai sognato di abbatterlo, e questo perché – al di là degli slogan – ognuno di loro era ed è pienamente consapevole che l’immigrazione clandestina non è una risorsa, ma è una piaga che alimenta il circuito della droga e della delinquenza, dello sfruttamento, dell’illegalità diffusa e della prostituzione. Niente a che vedere con l’immigrazione legale e controllata, sempre auspicata e mai denigrata.

L'articolo Vi svelo un “segreto”: il Muro Tra Usa e Messico fu eretto da Bill Clinton proviene da NotaLibera.it.



This post first appeared on NotaLibera, please read the originial post: here

Share the post

Vi svelo un “segreto”: il muro tra USA e Messico fu eretto da Bill Clinton

×

Subscribe to Notalibera

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×