Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

Alessio Santoni - senza soluzione di continuità






La Galleria Marconi di Cupra Marittima domenica 24 settembre alle 18.00 riprende la propria attività espositiva. Per il primo appuntamento della stagione 2017/2018 presenta “senza soluzione di continuità”, mostra personale di Alessio Santoni che si avvale del testo critico di Barbara Rossi. La mostra è organizzata da Galleria Marconi e Marche Centro d’Arte.


“senza soluzione di continuità” è la mostra che apre “Ti aspetto ANCHE domani”, rassegna che accompagnerà la Galleria Marconi durante la stagione espositiva 2017/2018. La Galleria Marconi si trova in c.so Vittorio Emanuele II n°70 a Cupra Marittima. La personale di Alessio Santoni potrà essere visitata fino al 21 ottobre 2016 con i seguenti orari: lunedì – sabato 16.30 - 19.30.


Presentando “senza soluzione di continuità”, Barbara Rossi scrive: “Alessio Santoni presenta alcune delle sue opere più recenti che seguono la scia di un tema da tempo indagato, quello del di-stacco, inteso come dicotomia fra il positivo e il negativo, fra la traccia che rimanda e ciò che è - o è stato - davvero. Non tradisce le sue origini l’artista marchigiano che proprio dagli scarti della lavorazione della pelle per le calzature parte per creare i propri lavori. E così la più tradizionale stampa calcografica trova la sua matrice nella lastra di zinco vergata quasi fino all’inverosimile dal coltello dei tagliatori di pellame e l’istallazione site specific realizzata sul pavimento ricalca, come una meticolosa scena del crimine, la sagoma di decine di ritagli della stessa pelle. Una traccia destinata ad essere corrosa dal tempo e dai passi di chi sarà disposto a guardarla per trovare forme e stralci di ciò che è stato e trova ora nuovo significato.” 

Alessio Santoni, Tracciato, 2016, acrilico su pavimento, dimensione ambientale


“Ti aspetto ANCHE domani perché? In tanti anni di attività ho avuto la fortuna di conoscere tantissimi artisti, di farli esporre, di aiutarli a valorizzare il proprio lavoro. Ogni volta che vedo una mostra installata, vedo un percorso che si compie e si apre a nuove prospettive. Mi sono reso conto in questo modo, però, che il momento migliore per vedere una mostra, per apprezzarla, per farla propria, è nei giorni successivi all’inaugurazione. Capita troppo spesso di vedere il momento dell’inaugurazione con tantissime persone che parlano, si confrontano, chiedono, ed è giusto che sia così perché l’inaugurazione ha questo scopo, permettere di potersi confrontare con artisti, curatori, critici, galleristi e far sì che le idee si incontrino e circolino. Eppure c’è sempre un po’ di confusione in queste occasioni, confusione che non permette di poter godere a pieno delle opere esposte. Ecco per questo ti dico, vieni all’inaugurazione, parleremo, rideremo, ci faremo una foto insieme, ma Ti aspetto ANCHE domani per gioire insieme dell’Arte e delle sue mille declinazioni”. (Franco Marconi)




Alessio Santoni - senza soluzione di continuità 

scheda tecnica/technical card

testo critico/art critic by Barbara Rossi

ufficio stampa/press agent by Dario Ciferri
fotografia/photography by Catia Panciera
allestimenti/preparation by Pasquale Fanelli  



dal 24 settembre al 21 ottobre
from 24th September to 21th October 
orario: lunedì-sabato dalle 16 alle 19.30 
opening time: Mon-Sat 4 to 7.30 p.m.



Con il supporto di Ostello degli Artisti: http://www.appartamenti-cupramarittima.com



Info
Galleria Marconi di Franco Marconi
C.so Vittorio Emanuele, 70
63064 Cupra Marittima (AP)

tel 0735778703
web http://galleriamarconi.it/ 
e-mail [email protected] 
Facebook http://www.facebook.com/galleriamarconi 
twitter https://twitter.com/GalleriaMarconi


This post first appeared on "Non Saper Fare Niente In Un Mondo Che Sa Tutto", please read the originial post: here

Share the post

Alessio Santoni - senza soluzione di continuità

×

Subscribe to "non Saper Fare Niente In Un Mondo Che Sa Tutto"

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×