Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

Desirée Mariottini, ascoltati testimoni dagli investigatori. L’ipotesi dell’abuso mentre era incosciente


FATTO QUOTIDIANO

Come un mosaico da ricostruire. Gli Investigatori della Squadra mobile cercano da giorni di rimettere a posto le tessere di una storia che con il passare delle ore diventa sembra diventare sempre più dolorosa. Gli agenti stanno ascoltano senza sosta alcune persone che il giorno della morte di Desirée Mariottini e nei precedenti hanno frequentato lo stabile abbandonato di via dei Lucani, nel quartiere romano di San Lorenzo, dove la ragazza è stata trovata senza vita. Si cerca di ricostruire dunque con chi la sedicenne abbia trascorso le ultime ore di vita.

L’ipotesi investigativa è che potrebbe essere stata abusata quando già non più cosciente per assunzione di stupefacenti. A quanto ricostruito Dagli Investigatori, la ragazza orbitava nel palazzo (dove oggi avrebbe voluto entrare il ministro dell’Interno) abbandonato da un paio di giorni e in passato c’era già stata altre volte. Gli Investigatori sono al lavoro per chiarire se una o più persone abbiano abusato di lei quando non era in grado di opporsi.

FONTE E ARTICOLO COMPLETO: https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/10/24/desiree-mariottini-ascoltati-testimoni-dagli-investigatori-lipotesi-dellabuso-mentre-era-incosciente/4716604/


This post first appeared on Informazione Consapevole, please read the originial post: here

Share the post

Desirée Mariottini, ascoltati testimoni dagli investigatori. L’ipotesi dell’abuso mentre era incosciente

×

Subscribe to Informazione Consapevole

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×