Get Even More Visitors To Your Blog, Upgrade To A Business Listing >>

A testa in su nella magica Grand Place

A testa in su Nella Magica Grand Place
Fermata Spettacolo

Centro nevralgico della vita sociale e cultura di Brussels è senz’altro la Grand Place, fiorente piazza circondata da splendidi edifici barocchi risalenti alla fine del XVII secolo, costruzioni emblematiche dei poteri municipali e ducali, affiancate da antiche case private delle corporazioni. Un vero gioiello di stili architettonici eclettici e maestosi tipici della cultura occidentale, che illustra la vitalità di un importante snodo politico e commerciale. Non stupisce che sia Patrimonio mondiale dell’UNESCO dal 1998.

Grand Place © Fermata Spettacolo

La Grand-Place acquisì la veste attuale dopo il terribile bombardamento inflitto dalle truppe di Luigi XIV nel 1695 che distrusse il cuore della città medievale. La sua ricostruzione, svolta sotto la supervisione del Magistrato cittadino, fu rapida e spettacolare per la sua ricchezza ornamentale e grandiosità architettonica, ricchezze e grandiosità conservate in modo integro fino ad oggi come testimoni della potenza della città.

Al centro della piazza svetta il pinnacolo del gotico Hôtel de Ville (il municipio), con il suo campanile che scandisce ore e anniversari. Costruito all’inizio del XV secolo, l’edificio riuscì parzialmente a sfuggire ai bombardamenti e subì diverse trasformazioni nel corso del tempo. Dal lato opposto, l’Hôtel de Ville dialoga in modo armonioso con la neogotica Maison du Roi, che oggi ospita il Museo della città. L’edificio venne costruito su quello che un tempo era il mercato del pane dal Duca di Brabant per anteporre al municipio il potere ducale. Su entrambi i lati di questi monumenti simbolo dell’autorità pubblica sorgono case un tempo occupate da potenti corporazioni: ogni casa ha un nome e attributi specifici legati allo status dei suoi occupanti.

Hôtel de Ville © Fermata Spettacolo

Sotto le feste natalizie la piazza, circondata da ristorantini e caffè, viene abbellita da un magnifico albero di natale che fa concorrenza per mole al pinnacolo del Municipio, insieme ad un bel presepe a grandezza naturale. Quest’anno la piazza vi accoglierà fino al 7 gennaio con lo splendido spettacolo di luci e suoni “Brussels’ Christmas with Sia”: un evento che si ripeterà ciclicamente trasformando la piazza per 16 minuti in uno spettacolo a cielo aperto che vi lascerà davvero esterrefatti. Giochi di luce coordinati da Koert Vermeulen di ACT Lighting Design illumineranno perfettamente ogni singolo angolo degli storici edifici della piazza, a ritmo con le coinvolgenti canzoni dell’artista internazionale SIA e del suo album che ha riscosso 5,3 miliardi di visualizzazioni su YouTube “Everyday is Christmas”. Tutti allora a testa in su per lasciarsi pervadere da questa magia davvero unica.

Per maggiori informazioni: https://visit.brussels/it

A testa in su nella magica Grand Place
Fermata Spettacolo



This post first appeared on Fermata Spettacolo - Web Magazine Di Recensioni E, please read the originial post: here

Share the post

A testa in su nella magica Grand Place

×

Subscribe to Fermata Spettacolo - Web Magazine Di Recensioni E

Get updates delivered right to your inbox!

Thank you for your subscription

×